Pioltello, rapina giovane ecuadoriano in stazione. Arrestato

Il rapinatore, un 25enne originario del Marocco, si trova ora presso il carcere di San Vittore

È accaduto nella serata di venerdì 1 marzo, alla stazione di Pioltello: un 25enne marocchino con precedenti penali, in compagnia di un connazionale, ha minacciato e in seguito rapinato un 23enne ecuadoriano, sottraendogli lo smartphone e 300 euro.

La vittima ha subito contattato il 112, e in questo modo i militari si sono subito messi alla ricerca dei due rapinatori, localizzandoli a poca distanza, ancora in possesso del denaro – restituito poi al legittimo proprietario.

Il delinquente è stato arrestato e condotto al San Vittore.