Carugate, tornano gli aperitivi letterari in città

Una tradizione primaverile che vede autori e cittadini incontrarsi nei luoghi più interessanti del comune

Cinque appuntamenti, cinque luoghi in cui viverli: tornano anche questa primavera gli apertivi letterari organizzati dalla Biblioteca di Carugate, che partiranno i primi di marzo e termineranno a maggio.

IL PROGRAMMA

Sabato 2 marzo alle 17 in Sala Consiliare, si partirà con la scrittrice Elena Rausa, per la presentazione del suo secondo romanzo Ognuno riconosce i suoi.
Elena è nata a Milano ma vive in Brianza. Laureata in Lettere presso l’Università Cattolica di Milano oggi è docente al liceo scientifico. Il libro è ambientato nella Milano degli Anni Novanta e la protagonista Caterina, al capezzale del cugino Michele, rievoca ricordi della sua famiglia con una rivelazione inaspettata, un segreto che le cambierà radicalmente la vita.

Martedì 26 marzo alle 21 presso l’Auditorium BCC Milano, sarà la volta di Maurizio DeGiovanni, scrittore napoletano i cui libri sono tradotti in tutto il mondo, per la presentazione del suo nuovo romanzo che è il seguito di Sara al tramonto.

Sabato 13 aprile alle 17, presso la Cooperativa San Andrea, sarà la volta degli autori Davide Barzi – sceneggiatore – e Mirko Treccani – fumettista – che presenteranno il Don Camillo a fumetti, una versione cartacea che presenta contenuti inediti.

Sabato 27 aprile alle 17 presso il Circolo Matteotti, lo scrittore Francesco Barilli presenterà il fumetto Il Delitto Matteotti, sulla vicenda tragica dell’omicidio del deputato socialista Giacomo Matteotti avvenuta il 10 giugno a Roma.

Sabato 11 maggio alle 17, presso il Cortile del Palazzo Comunale, si chiuderà con Luca Crovi, redattore presso Sergio Bonelli Editore, per la presentazione del suo primo romanzo L’ombra del campione. La moderatrice sarà Silvia Calvi, giornalista di Donna Moderna.

Gli incontri sono a ingresso libero e, come da tradizione, seguirà un aperitivo.

 

Augusta Brambilla