Enjoy approda al Salone internazionale del fitness a Bologna

Matteo Gerli, co-fondatore di Enjoy Sport, è stato relatore all'importante congresso

Al ForumClub Congress and Expo – il Salone Internazionale del fitness, wellness e aquatic, unico evento professionale in Italia dedicato a questi settori – quest’anno, dal 13 al 15 febbraio a Bologna, ha presenziato un imprenditore che in martesana ha fatto scuola: Matteo Gerli di Enjoy Sport.

IL FORUMCLUB CONGRESS AND EXPO

Organizzata da Editrice Il Campo, specializzata nei settori degli impianti sportivi, piscine, fitness e wellness dal 1972, e punto di riferimento per operatori, professionisti e appassionati di questi mercati, ForumClub è una manifestazione internazionale che raccoglie ogni anno a Bologna aziende italiane e straniere, titolari, manager, tecnici, investitori e professionisti del settore, dando a tutti loro la possibilità di scoprire le ultime tendenze del mercato e di valutare una vasta gamma di soluzioni ad hoc pensate per la propria attività, coniugando business e cultura sportiva.

LA FORZA DI ENJOY

Sono trascorsi due anni dall’edizione durante la quale Enjoy è stata insignita del titolo di Miglior Club dell’Anno 2017, e scelta quindi come migliore proposta in Italia per il settore, portata come esempio per servizi, struttura, innovazione e cultura sportiva: quest’anno, al tavolo dei relatori, c’è stato proprio Matteo Gerli, co-fondatore di Enjoy, chiamato a parlare della filosofia dietro le sue scelte aziendali.

Matteo ha preso parte a una tavola rotonda con imprenditori e progettisti, costruttori e gestori di società sportive che hanno investito sulle loro idee e hanno realizzato impianti molto diversi e di successo, per raccontare la propria esperienza.

UN CONFRONTO TRA ESPERTI DEL SETTORE

Insieme a Gerli sono intervenuti Giovanni Boaretto, Executive Manager presso Y-40 The Deep Joy di Montegrotto Terme e Pier Antonio Marchesi, Direttore Polisportiva Villaggio del Fanciullo di Bologna, moderati da Marco Sublimi, dirigente della federazione Italiana Nuoto della Regione Piemonte e Valle d’Aosta per otto anni, imprenditore ed esperto in gestione di impianti sportivi.

Durante la sessione i relatori si sono confrontati riguardo le diverse scelte, condividendone le ragioni e i risultati ed esaminandone i punti di forza.

MATTEO GERLI

Del grande spirito imprenditoriale che guida Matteo avevamo già parlato: imprenditore e gestore di impianti sportivi, è un ex-giocatore e allenatore di pallacanestro, istruttore formatore nazionale di minibasket e insegnante di educazione fisica. È uno dei soci fondatori ed amministratore della Enjoy Company S.r.l., società di gestione di impianti sportivi nell’area milanese.

Diplomato all’ISEF Milano, ha conseguito il 5° livello nel corso per dirigenti sportivi del CONI e la LTM – Leadership Training for Manager – presso la Dale Carnegie Training. Già faculty del Master di Sport Management del Sole 24 Ore da diversi anni e docente del Master della Scuola di Fitness delle Scienze Motorie, proprio lo scorso anno è stato premiato con il suo socio come Imprenditore Sovversivo 2018, e portato come esempio positivo per le proposte e la gestione di Enjoy.

LA 5IVE SPORT CONSULTING

Matteo è inoltre uno dei membri e dei fondatori della 5ive Sport Consulting, una società di Consulenza per il Settore Sportivo che unisce la passione per lo sport alle 5 diverse professionalità dei suoi soci – un avvocato, un commercialista, un architetto, una business consultant e un imprenditore e gestore di impianti sportivi.
Questi esperti, impegnati da anni nel settore, tre anni fa hanno deciso di dar vita alla società per poter fornire una risposta completa alle molteplici e articolate esigenze di chi opera nel mondo dello sport e dell’impiantistica sportiva.

La società si propone come punto di incontro fra le Amministrazioni locali – che sentano la necessità di rivitalizzare gli impianti sportivi esistenti o di costruirne di nuovi – e gli imprenditori e le associazioni sportive che operano nel settore.
Nei tre anni di operato ha già realizzato moltissimi progetti sia in Italia che all’estero, grazie a una formula vincente che la rende unica in un settore che richiede un costante sviluppo di conoscenza e di assistenza in materia normativa, fiscale, strutturale e gestionale.