Il CAG Nautilus di Cassina ospita lo Spazio Ragazzi

Dopo il cambio di gestione, il comune offre un servizio gratuito per dare ai ragazzi uno spazio da condividere con i propri coetanei

Studio, giochi, laboratori e molto altro: è questo l’obiettivo del nuovo Centro di Aggregazione Nautilus, servizio del Comune di Cassina de’ Pecchi dedicato ad adolescenti e giovani. A poche settimane dalla sua riapertura, che ha visto un cambio di gestione con l’ingresso della Libera Compagnia di Arti & Mestieri Sociali, il nuovo Centro di Aggregazione continua a far parlare di sé.

Dopo l’apertura di una nuova sala prove dedicata sia agli aspiranti musicisti che a quelli più navigati e l’inaugurazione, ecco lo Spazio Ragazzi, un luogo in cui gli studenti della scuola media possono divertirsi e studiare insieme, crescere e confrontarsi.

IL SERVIZIO

Lo Spazio Ragazzi è gestito da educatori qualificati, che aiuteranno i più giovani a condividere con i propri coetanei un luogo dove poter studiare, giocare e svolgere ogni tipo di attività. Nel pomeriggio i ragazzi avranno l’opportunità di svolgere i propri compiti, ma anche di organizzare tornei, giochi di gruppo e laboratori espressivi. Nel corso dell’anno, inoltre, il Centro di Aggregazione organizzerà giornate di festa, uscite, animazioni e spettacoli di ogni tipo che vedranno coinvolte anche le famiglie dei ragazzi, attraverso momenti dedicati proprio al dialogo con i genitori.

GLI ORARI

Lo Spazio Ragazzi sarà aperto tre giorni a settimana: il lunedì e il mercoledì le attività si svolgeranno dalle 16.15 alle 18.30, mentre il martedì si aprirà alle 13.30, con la possibilità di pranzare tutti insieme nella mensa scolastica. Dopo mangiato spazio ai compiti e allo studio, ma anche a momenti di gioco con il biliardino, il ping pong e tutti gli altri materiali messi a disposizione dal Centro.

Per informazioni, è possibile chiamare il numero 02/95440306 oppure recarsi direttamente al Centro di Aggregazione, in via Radioamatori a Cassina de’ Pecchi.

 

Gianluca Brambilla