Compostaggio domestico: il corso gratuito a Cassina

Un'iniziativa interessante per contribuire alla cura dell'ambiente

L’attenzione e la salvaguardia dell’ambiente son temi importanti che si prestano a essere declinati in numerose iniziative; una di queste riguarda il Corso Gratuito di Compostaggio domestico, che si terrà il prossimo 16 febbraio, dalle 10 alle 12, presso la Casa del Riuso-Villa Magri in via dell’Artigianato.

COMPOSTAGGIO DOMESTICO: DI COSA SI TRATTA

Il compostaggio domestico è quella tecnica che insegna, imitando un ciclo naturale, a recuperare gli scarti organici, sfalci d’erba e fogliame, scarti dell’orto e avanzi di cucina, in modo da ottenere un ottimo terriccio definito compost da utilizzare in sostituzione della torba e di altri concimi chimici per il giardinaggio.

IL CORSO

Il corso è rivolto a tutti i cittadini che vogliono realizzare un concreto beneficio ambientale ed economico, riducendo alla fonte i rifiuti da smaltire, ottenendo per contro un ottimo fertilizzante naturale e a chi vuol saperne di più sul compostaggio. Facilitati saranno ovviamente coloro che, risiedendo in abitazioni con annessi orto e/o giardino, potranno disporre di spazi aperti privati e riutilizzare il compost per proprio uso.

CASSINA PREMIA I CITTADINI VIRTUOSI

Il Comune di Cassina premia chi effettua il compostaggio domestico nel giardino di casa applicando uno sconto del 15 delle TARI e per chi lo effettua nell’orto comunale del 5%. Gli utenti possono ottenere una riduzione sulla Tariffa Rifiuti compilando la scheda scaricabile dal sito comunale o che si può trovare presso la Casa del Riuso o l’Ufficio Ecologia.

È possibile iscriversi contattando la Casa del Riuso al numero 02/95440393 o inviando una mail all’indirizzo info@casariusocassina.it

 

Augusta Brambilla