Decidilo Tu Pioltello: ecco i 30 finalisti

Il bando è ormai agli sgoccioli. C'è tempo fino al 16 e 17 Marzo per convincere pioltellesi e city user a votare il progetto migliore

Il Bilancio partecipativo del Comune di Pioltello Decidilo Tu entra ufficialmente nella fase decisiva. Il 29 Gennaio, durante la conferenza dei capigruppo, sono stati selezionati all’unanimità i 30 progetti su 38 ammessi alla fase finale del voto. Il 4 Febbraio, alle ore 20.30, presso la sala Bonoua del Centro civico di Leoncavallo, i partecipanti daranno il via alla Campagna di promozione che porterà, il 16 e 17 marzo, i pioltellesi e city user a dare il loro verdetto decisivo.
Avevamo già parlato delle numerose adesioni al progetto  e delle proposte pervenute.

LE DICHIARAZIONI DEL SINDACO E VICESINDACO

Il sindaco Ivonne Cosciotti ha espresso il suo entusiasmo per la copiosa partecipazione al bando Decidilo Tu: «È doveroso ringraziare tutti i cittadini, le associazioni e gli uffici comunali per quanto fatto fino a ora. La partecipazione e l’entusiasmo suscitati da Decidilo Tu sono stati finora straordinari. Sono sicura che questa seconda fase che ci porterà al voto di marzo confermerà la vivacità e la voglia di partecipazione attiva della nostra città».

Il vicesindaco Saimon Gaiotto ha poi aggiunto: «Tutti i 38 progetti sottoposti a esame tecnico sono risultati conformi. Questo è un ulteriore segno della qualità del nostro tessuto sociale e la selezione dei 30 finalisti è avvenuta esclusivamente sulla base delle adesioni raccolte, che non dimentichiamolo, hanno superato le 10mila unità, risultato questo che già può essere considerato un successo. Ora ci avviamo alla fase del voto, consapevoli del grande sforzo che aspetta noi e tutta la città, per confermare quanto di buono è già stato fatto e poi passare, di slancio, alla realizzazione dei progetti vincitori, ma per quanto mi riguarda Pioltello ha già vinto».

IL PREMIO A DISPOSIZIONE

Le risorse economiche messe a disposizione dal Comune ammontano a 300mila euro suddivise per le tre grandi macro aree: scuola, ambiente e mobilità, cultura, welfare e sport. I progetti che raccoglieranno più voti saranno finanziati, fino a un tetto massimo di 100mila euro di spesa.

I PROSSIMI APPUNTAMENTI

Prima della conclusione della campagna di promozione ci saranno altri tre incontri pubblici serali, il 18 febbraio (Centro anziani, via alla Stazione), il 20 febbraio (Centro civico Limito, piazza Don Milani 21) e il 21 febbraio (Cascina Dugnana, via A. Moro 19). I Cittadini potranno inoltre conoscere nel dettaglio ogni singolo progetto attraverso il sito www.decidilotu.it.

I 30 PROGETTI FINALISTI

Area Scuola

  • Nome progetto: Giardini aperti. Soggetto proponente: Azienda speciale futura
  • Nome progetto: Sport a scuola. Soggetto proponente: Istituto comprensivo Iqbal Masih
  • Nome progetto: Scuola all’aperto. Soggetto proponente: Istituto comprensivo Iqbal Masih
  • Nome progetto: Arte in città. Soggetto proponente: Giovani artisti Pioltello
  • Nome progetto: Finestre Amiche. Soggetto proponente: Comitato genitori Mattei Di Vittorio
  • Nome progetto: Su il sipario si va in scena! Dedicato a Chicca Miglio. Soggetto proponente: Istituto comprensivo Mattei Di Vittorio
  • Nome progetto: Sicuramente fuori-classe. Soggetto proponente: Comitato genitori Mattei Di Vittorio
  • Nome progetto: La scuola oltre la siepe in via Molise. Soggetto proponente: Comitato quartiere Limito
  • Nome progetto: Bosco degli esempi. Soggetto proponente: Fondazione Pertini, Anpi Pioltello, Upm Segrate
  • Nome progetto: Auditorium al Machiavelli. Soggetto proponente: IIS Machiavelli.

Area Ambiente e Mobilità

  • Nome progetto: Rugacesio in cammino. Soggetto proponente: Un Enalcaccia, pesca e tiro circolo Pioltello
  • Nome progetto: Per – corso della vita – Fontanile 2.0. Soggetto proponente: L’isola che c’è
  • Nome progetto: Il gioco è un diritto: il primo parco anche per i diversamente abili. Soggetto proponente: Antonio Maselli
  • Nome progetto: Anch’io sono la Protezione civile. Soggetto proponente: Gruppo comunale volontari di Protezione Civile Pioltello
  • Nome progetto: Percorso vita alla Besozza. Soggetto proponente: Comitato Quartiere Limito + associazione residenti Malaspina
  • Nome progetto: Parco è vita. Soggetto proponente: App Ascoltami, Aiutami, Proteggimi
  • Nome progetto: Noi ci saremo. Soggetto proponente: Volontari sezione di Pioltello Associazione Carabinieri ANC
  • Nome progetto: Parco giochi Padre Giovanni Gadda. Soggetto proponente: Nico Alberti
  • Nome progetto: Riqualificazione de parco via Monza – via Venezia, Soggetto proponente: Giorgio Fallini
  • Nome progetto: Il giardino della pensatrice. Soggetto proponente: Linda Sajetti.

Area Cultura, Welfare e Sport 

  • Nome progetto: Auto della solidarietà e della disabilità per i cittadini di Pioltello. Soggetto proponente: Auser Insieme volontariato Pioltello
  • Nome progetto: “Slegami” aree cani. Soggetto proponente: Amici a quattro zampe
  • Nome progetto: Un parco per tutti a Limito. Soggetto proponente: Comitato di Quartiere Limito
  • Nome progetto: Il giardino per crescere insieme. Soggetto proponente: Genitori Lilliput
  • Nome progetto: Nuova Sala civica della formazione al soccorso sanitario. Soggetto proponente: Pubblica assistenza Croce Verde Pioltello
  • Nome progetto: Il Camper della salute. Soggetto proponente: Aap Ascoltami, Aiutami, Proteggimi
  • Nome progetto (Im) magazzin (iamo) solidarietà. Soggetto proponente: Associazione il Granello di Senape – Onlus
  • Nome progetto: Pedalando si impara. Soggetto proponente: Comitato genitori Mattei – Di Vittorio
  • Nome progetto: Struttura per un utilizzo collettivo e polifunzionale nell’area feste. Soggetto proponente: Circolo San Giuseppe – Amici della Sicilia
  • Nome progetto: Piazza dello sport. Soggetto proponente: Basket Pioltello, Il Gabbiano, Sport Life, Insieme per lo sport.