Enjoy School presenta i suoi servizi con un open day di successo

Grande affluenza per la presentazione del servizio scolastico di Enjoy dedicato ai bambini dai 30 mesi ai 6 anni

Lo scorso weekend Enjoy School ha aperto le sue porte per presentare i servizi dedicati ai più piccoli, dando l’opportunità ai futuri alunni di entrare in contatto con questo incredibile mondo.

Sabato mattina, presso Enjoy Experience Training Center, si è svolta la presentazione del progetto, durante la quale sono stati esposti il percorso educativo didattico, l’articolazione delle attività e le finalità del servizio per l’infanzia – che accoglie bambini e bambine dai 30 mesi ai 6 anni.

LA SCOPERTA DI SÉ ATTRAVERSO IL MOVIMENTO: IL PRIMO TRA GLI OBIETTIVI

«L’obiettivo primario è la scoperta di sé, della propria identità, del mondo e delle relazioni, favorendo la creazione di competenze attraverso il corpo e la sperimentazione. Educare attraverso il movimento rispettando i ritmi di ciascuno, incoraggiando le diverse esperienze – ha spiegato Irina, la coordinatrice – Istruzione trasmessa e provata attraverso l’indagine, in un luogo accogliente e su misura, che favorisca il benessere personale, la crescita e la condivisione: questo e molto altro è Enjoy School.»

«Molte delle attività che proponiamo non sono diverse da quelle di tutte le altre scuole – ha raccontato Matteo Gerli, uno dei due soci di Enjoy – ma a introdurre il movimento come strumento didattico, modellato sulle fasce d’età ed elemento fondante del percorso formativo, siamo stati e siamo ancora i primi in Italia. Creare benessere e salute attraverso il movimento è l’obiettivo della nostra azione, la cui finalità, come abbiamo espresso nel nostro credo, è mettere le persone al centro».

GRANDE AFFLUENZA 

«Siamo stati contenti dell’affluenza avuta durante questo open day, la partecipazione di molte famiglie nei pomeriggio ci ha dato l’opportunità di chiacchierare con i genitori e l’occasione di conoscere e giocare con molti futuri alunni – ha raccontato Giorgia Palianti, una delle maestre – I bimbi che hanno partecipato hanno potuto vivere delle anteprime di esperienze motorie, artistiche, manuali, ed avere modo di esprimersi e relazionarsi con il Team. Non a caso il motto di Enjoy è Vivi L’Esperienza».

«Enjoy School e il suo staff, incarnano pienamente la cultura che Enjoy sostiene e promuove, per questo ritengo questo progetto uno dei nostri fiori all’occhiello» ha concluso Matteo.

Una grande affluenza di genitori, che grazie alla partecipazione di quasi tutto lo staff hanno avuto occasione di conoscere le maestre e molti degli esperti delle attività, sciogliendo eventuali dubbi. Il Team School ha avuto l’occasione di raccontarsi, presentarsi e soprattutto di accogliere negli spazi dedicati i futuri alunni.

«La grande esperienza nel mondo dei bambini e dello sport al contempo, ci ha permesso di realizzare questo sogno e, nell’arco di 4 anni, il nostro progetto è cresciuto. Abbiamo il vantaggio di poter agire in un luogo che abbiamo ideato e costruito pensando ai bambini” conclude Irina.» I numeri infatti parlano chiaro: 22 iscritti nel 2015, 36 nel 2016, 52 nel 2017 e 54 nel 2018.

«Non abbiamo paura di metterci in gioco e i risultati ottenuti ci dimostrano che siamo sulla strada giusta, ma di sicuro non ci fermiamo» così Matteo Gerli ha salutato e ringraziato lo staff e famiglie iscritte a Enjoy School.

LE FOTO DELLA GIORNATA