Festa di San Sebastiano, un successo per Bellinzago

La festa, dedicata alle aziende agricole del territorio, ha regalato alla città un anticipo di primavera

Si è svolta domenica 20 gennaio la Festa di San Sebastiano, che ha visto grande affluenza da parte della cittadinanza.  E’ stata organizzata dall’assessorato all’Agricoltura in collaborazione con la parrocchia di San Michele Arcangelo e l’universo agricolo.

LA GIORNATA

Alle ore 9.30 si sono ritrovati sul piazzale della Chiesa circa 30 trattori e alle 12 è iniziata la sfilata per le vie del paese. Alle 10.30 la Santa Messa e a seguire la benedizione dei mezzi agricoli.

«C’è stata tantissima partecipazione con la presenza di famiglie, giovani e bambini che hanno aderito con entusiasmo a questa bella iniziativa che è molto sentita dalla cittadinanza. – ha dichiarato il vice sindaco Michele Avola Una bella risposta da parte di tutti per un evento che è di particolare rilevanza per la nostra comunità.»

SAN SEBASTIAN, UNA FESTA PER IL TERRITORIO

Una festa per le famiglie e le aziende agricole del territorio bellinzaghese che hanno vissuto la tradizione contadina del santo che nella lingua dialettale “San Sèbastian la viola in man” regala un anticipo di primavera e un’ora di luce in più per la campagna.

«In qualità di assessore sono felicissimo di questo evento riuscitissimo e ringrazio Manuel Gallo che con me ha collaborato nella sua realizzazione. – ha concluso Michele Avola, ancheassessore all’Agricoltura – È stato bello vivere questo senso di grande comunità e di famiglia allargata. Per noi l’agricoltura è il cuore pulsante del vivere quotidiano, è la nostra spina dorsale ed è rappresentata dalla ventina di aziende agricole ancora attive sul territorio. L’agricoltura non è solo passato ma anche e soprattutto futuro per le giovani generazioni.»

Augusta Brambilla