“Chinamen”, a Cernusco il racconto della migrazione cinese in Italia

La presentazione del saggio a fumetti e le risposte a molte domande che spesso ci poniamo

La presenza di persone di nazionalità cinese è altissima anche in martesana, ed è naturale chiedersi come mai abbiano scelto di vivere qui, cosa li abbia portati, cosa facessero quelli che, per primi, sono arrivati in Italia. Le risposte a queste – e molte altre – domande verranno date a Cernusco venerdì 18 gennaio, alle ore 21, durante la presentazione del libro a fumetti Chinamen.

L’EVENTO

L’iniziativa – volta a sconfiggere i tanti pregiudizi che abbiamo sulla popolazione cinese – si svolgerà presso la Sala Conferenze della Biblioteca Civica Lino Penati, e ripercorrerà la storia collettiva della migrazione cinese in Italia.

Chinamen – saggio a fumetti degli autori Ciaj Rocchi e Matteo Demonte, che presenzieranno all’evento – ricostruisce cent’anni di storie di immigrazione e integrazione cinese in Italia, attraverso una ricerca unica nel suo genere, con interviste e documenti inediti.

All’incontro parteciperà anche Daniele Brigadoi Cologna, ricercatore e docente di Lingua e Cultura cinese presso l’Università degli Studi dell’Insubria, e con lui il coordinatore Simone Dossi.