Sciopero trasporti: a rischio gli autobus in tutta la martesana

Venerdì 11 gennaio uno sciopero di 4 ore riguarderà tantissime linee servite da Autoguidovie

Immagine di repertorio

Il primo sciopero dei mezzi di trasporto del 2019 è alle porte: è previsto per venerdì 11 gennaio, durerà 4 ore e riguarderà tutte le linee di Autoguidovie – compagnia che serve a livello regionale molte province, tra cui quella di Milano, includendo molti dei comuni della martesana.

LE LINEE INTERESSATE

A trovarsi in difficoltà con gli spostamenti saranno tutti i residenti in martesana che utilizzano le linee Autoguidovie che attraversano Cassano d’Adda, Bellinzago Lombardo, Cernusco, Gessate, Gorgonzola, Inzago, Liscate, Melzo, Novegro, Paullo, Peschiera Borromeo, Pioltello, Pozzuolo Martesana, Rodano, Segrate, Settala, Truccazzano e Vignate.
Per chi si muovesse a Milano, attenzione alle linee 201, 220, 222, 230, 328, 423, 431 e 433.

GLI ORARI

Saranno garantite – assicura il sito web dell’azienda di trasporti – tutte le corse da inizio servizio fino alle 8.29 e dalle 12.30 fino alla fine del servizio, mentre a rischio saranno tutte quelle in partenza dalle 8.30 alle 12.29.

A questo link è possibile scoprire, selezionando il comune interessato dal menù a tendina, quali sono le linee gestite da Autoguidovie, e così prepararsi per tempo.