Teatro e migrazioni: a Cernusco va in scena lo spettacolo “Il riscatto”

L'idea è dell'affermato autore senegalese, che incarna una figura caratteristica per la cultura del suo Paese

La più attuale delle tematiche affrontata sul palco de La Casa delle Arti: si tratta de Il riscatto, rappresentazione che sabato 19 gennaio, alle ore 21, trasporterà i presenti in un’odissea contemporanea grazie alla testimonianza di chi l’ha vissuta in prima persona.

LO SPETTACOLO

Di (e con) Mohamed BA – attore e musicista, scrittore e mediatore culturale senegalese, attivo in Italia da circa vent’anni – l’opera accompagnerà gli spettatori in un viaggio attraverso le difficoltà vissute da ogni migrante, permettendo di capire le ragioni della loro partenza da casa.

MOHAMED BA

L’autore è uno degli ultimi “griot“, figure caratteristiche della cultura del Senegal: cantastorie e autentici custodi delle tradizioni orali del loro popolo, tengono vivi per le comunità i legami tra passato e presente e trasmettono le esperienze accumulate nel loro viaggiare.

L’APPOGGIO DEL TERRITORIO

All’iniziativa – che ha ottenuto il patrocinio del Comune di Cernusco ed è offerta da ACLI Cernusco e Caritas Cernusco – hanno aderito diverse realtà attive sul territorio, come ANPI Cernusco, Associazione FuturaOperazione Cachoeira De PedrasCernusco in ComuneColorEsperanzaLUD – Libera Università delle DonnePro Loco Cernusco Sul NaviglioCNGEI – Cernusco sul Naviglio, UDI – Unione donne in Italia.

Nella pagina Facebook dell’evento tutte le informazioni.

L’ingresso è gratuito.