Melzo, bilancio partecipativo: elevato il coinvolgimento dei cittadini

Ben 30 i progetti arrivati in Comune, con 1675 schede di sostegno

La prima fase del bilancio partecipativo a Melzo si è conclusa, ed è tempo per l’amministrazione di tirare le somme di un lavoro che ha visto impegnati molti cittadini.

GRANDE PARTECIPAZIONE

Sono stati presentati ben 30 progetti, sostenuti da 1675 schede di sostegno individuali. Una partecipazione intensa, che ha reso soddisfatta l’amministrazione e che è stata commentata positivamente anche dall’assessore al Bilancio Flaviano Forloni: «È un risultato che è andato oltre ogni aspettativa e che evidenza l’interesse suscitato da questa nuova iniziativa di partecipazione, che ha visto la mobilitazione sia di gruppi già organizzati che di gruppi informali costituitisi in questa occasione».

I PROSSIMI PASSI

«Ora – ha continuato l’assessore, spiegando cosa succederà nei prossimi mesi – si stanno inserendo i dati di tutte le schede di sostegno e, successivamente, verranno vagliati tecnicamente i progetti maggiormente sostenuti, che andranno alla votazione finale prevista per il prossimo mese di marzo. A breve saranno pubblicati sul sito del comune i dati definitivi. Ringraziamo tanto tutti i cittadini che hanno partecipato attivamente a questa prima fase del Bilancio Partecipativo».