Settant’anni di diritti umani: Carugate festeggia in piazza della Scala a Milano

Lunedì 10 dicembre il Tavolo per la pace di Carugate aderirà alla manifestazione organizzata da tante associazioni umanitarie

Il 10 dicembre di 70 anni fa il mondo, uscito da due guerre mondiali, sanciva con parole chiare i principi condivisi nella Dichiarazione universale dei diritti umanisecondo cui il rispetto dovuto a tutti i membri della famiglia umana e ai loro diritti sta alla base della libertà, della giustizia e della pace nel mondo: Amnesty International, Emergency, Action Aid, Oxfam e Caritas celebreranno questa data con la manifestazione Diritti a testa alta che si terrà lunedì 10 dicembre alle ore 18.30 a Milano e in altre 80 città italiane.

LA PARTECIPAZIONE CARUGATESE

Il Tavolo per la pace di Carugate, nato dall’unione di alcune associazioni, gruppi e partiti locali dopo la marcia Perugia Assisi, ha aderito e invita a partecipare alla manifestazione, in occasione della quale ha organizzato un ritrovo, perché si possa partire a giungere a destinazione (piazza della Scala) tutti insieme: l’appuntamento è fissato alle ore 17 al parcheggio del Municipio di Carugate

«Oggi il mondo è in guerra, un conflitto a pezzi, come ha detto il Papa – hanno affermato i portavoce dell’associazione – L’ideale comune auspicato dai popoli di allora ci interpella ad agire affinché oggi questi diritti e libertà continuino ad essere riconosciuti e promossi. Primo Levi ci aveva avvertito: ”È accaduto, quindi può accadere di nuovo”; occorre oggi rinnovare l’impegno che risponda al montare della paura e dell’odio costruendo un anticorpo fatto di civiltà, coraggio, denuncia, diritti, solidarietà, giustizia, pace

Sempre lunedì, ma alle ore 13 davanti alla scuola media di Carugate, ci sarà una lettura di alcuni articoli della Dichiarazione dei diritti umani.

Per informazioni è possibile scrivere a tavoloperlapace.carugate@gmail.com.