Il centro sportivo di via Boccaccio si prepara per Cernusco 2020

Matteo Sorice, presidente di Cernusco Hockey e Sport, racconta i nuovi progetti in campo

Con strutture rinnovate da poco, il centro sportivo di via Boccaccio si prepara ad ospitare nuovi eventi nei prossimi anni. Dalla collaborazione tra due realtà storiche del territorio, l’Hockey Cernusco e l’Hockey Argentia, nella primavera di quest’anno è nata l’associazione sportiva Cernusco Hockey e Sport.

LA NUOVA GESTIONE

Dal primo novembre 2018 il comune di Cernusco ha siglato una convenzione di durata biennale con la Federazione Italiana Hockey per la gestione del centro sportivo.

«La convenzione siglata con il comune di Cernusco conferma un impegno storico della Federazione Italiana Hockey – ha dichiarato Matteo Sorice, presidente di Cernusco Hockey e Sport – presente in questa struttura da più di 30 anni con l’Hockey Cernusco». 

GLI OBIETTIVI PER I PROSSIMI DUE ANNI

«La nuova ASD si sta impegnando per facilitare e promuovere l’utilizzo degli spazi da parte di altre associazioni del territorio – ha spiegato il presidente SoriceStiamo lavorando per migliorare la struttura e far conoscere le possibilità che offre, pensando anche agli eventi che potrà ospitare in occasione di Cernusco Città Europea dello Sport 2020».

Tra gli appuntamenti già in programma per il 2020 ci sono i Giochi Paralimpici Europei di hockey su prato, che vedranno la partecipazione di centinaia di atleti provenienti da più di dieci nazioni; a maggio 2019 il centro ospiterà un torneo di flag football per le scuole organizzato dai Daemons, la squadra di football americano di Cernusco sul Naviglio. La vicinanza con il nuovo polo scolastico facilita inoltre la fruizione degli impianti da parte degli studenti.

«Abbiamo presentato la nostra candidatura per ospitare le finali di Coppa Italia di hockey su erba, che si svolgeranno a fine primavera 2019, e i campionati Master, che coinvolgono le diverse categorie Over di hockey», ha concluso Sorice.

COSA OFFRE LA STRUTTURA

La struttura sportiva comprende un campo polivalente, utilizzato per l’hockey e il flag football, e tre campi da calcio in erba sintetica, due per calcio a 5 e uno per calcio a 7. Questi ultimi sono stati recentemente ristrutturati dal comune di Cernusco sul Naviglio e sono a disposizione sia delle società sportive che dei privati (le prenotazioni possono essere effettuate qui).

Il centro è sempre aperto, da lunedì a domenica, e comprende anche una zona bar. A fianco dei campi da hockey e da calcetto c’è un’area gestita direttamente dal Comune che il Gruppo Sportivo Cernuschese” Tino Gadda”, una società podistica e un’associazione cinofila.

«La presenza di diverse associazioni sportive conferma e alimenta lo spirito di collaborazione presente nel centro di via Boccaccio – ha concluso Sorice – il nostro obiettivo è condividere questo spirito con altre realtà del territorio».

Sara Brunelli