Sportelli di ascolto per il benessere scolastico: aprono a Brugherio

Un'iniziativa dedicata a genitori, studenti e docenti condotta da esperti in psicopedagogia

Un aiuto dedicato a ragazzi di ogni età, alle loro famiglie e agli insegnanti: sono gli sportelli psicopedagogici di ascolto, le cui aperture sono riprese regolarmente da ottobre. Rivolti agli iscritti alle 12 scuole statali di Brugherio, rappresentano un’importante opportunità di sostegno che il Comune e gli istituti mettono a disposizione per favorire il benessere a scuola e il successo formativo di bambini e ragazzi.

PERCHÉ RIVOLGERSI

Gli sportelli sono condotti dagli esperti in attività psicopedagogica della cooperativa Il Minotauro di Milano; in particolare ci si potrà rivolgere loro per affrontare le difficoltà delle scuole primarie e dell’infanzia, per le quali saranno a disposizione di genitori e insegnanti la dottoressa Sara Baroni e la dottoressa Strazzacappa, mentre per le scuole secondarie di 1° grado gli sportelli saranno tenuti dal dottor Cavezzoni e dal dottor Cuccolo.

COME PRENDERE APPUNTAMENTO

Sul sito comunale  e su quelli delle scuole è possibile consultare i calendari dell’intero anno scolastico, articolati secondo date settimanali e una rotazione nelle sedi.

Per ottenere un appuntamento è necessario telefonare alla segreteria dell’Istituto cui appartiene la scuola che ospita di volta in volta l’apertura dello sportello: a ogni apertura possono accedere tutti gli adulti, anche se sono insegnanti e genitori di ragazzi iscritti ad una scuola diversa da quella che sta ospitando lo sportello.

Per maggiori informazioni è possibile contattare l’Ufficio Istruzione del Comune di Brugherio, piazza C. Battisti 1 – tel. 039.2893.276 – istruzione@comune.brugherio.mb.it.