Il sindaco Micheli commenta la nomina di Dalerba: “È uomo del fare”

Damiano Dalerba è stato nominato assessore ai Lavori Pubblici dopo la brevissima esperienza di Umberto Costamagna durata solo 20 giorni.

Sarà Damiano Dalerba il nuovo assessore segratese ai Lavori Pubblici. Su di lui è ricaduta la scelta del sindaco Paolo Micheli dopo che Umberto Costamagna aveva rassegnato le dimissioni dopo soli 20 giorni di mandato a causa della sua condanna (leggi qui).

Entra quindi in Giunta Dalerba, volto noto della politica segratese ed ex segretario del PD prima della nomina di Francesco Di Chio, che a sua volta era assessore. Dalerba nel 2015 era pronto a candidarsi come sindaco alla guida della città ma Il PD milanese decise di investire sul nome di Paolo Micheli e si fece da parte.

Sembra essersi dunque concluso il giro di assessori all’interno della Giunta segratese cominciato con l’elezione di Di Chio a segretario del PD locale avvenuta lo scorso maggio. La breve parentesi di Costamagna si è rivelata fallimentare e quindi si è deciso di puntare su un uomo di partito come Dalerba.

Ringrazio Damiano Dalerba per aver accettato con entusiasmo di entrare a far parte della Giunta – ha dichiarato il sindaco Micheli – Ritengo che a meno di due anni dalla fine del mandato la sua voglia di fare e la sua esperienza politica daranno un importante contributo. Sono certo che Dalerba sarà l’assessore del fare e la sua determinazione sarà un motore propulsivo per tutta la macchina comunale. Rinnovo il mio grazie all’ex assessore Umberto Costamagna per lo spirito costruttivo e l’eleganza con cui ha chiuso la sua purtroppo breve parentesi in Comune. Infine ringrazio il Segretario del “PD Segrate” Di Chio che sta ricoprendo questo incarico con grande saggezza ed equilibrio“.