Accademici e giornalisti pronti a “Interpretare il presente” a Carugate

Attualità e questioni internazionali in tre serate presso la biblioteca Civica di Carugate. Si incomincia domani sera (6 novembre) alle ore 20.30

Dopo il successo della prima edizione di “Interpretare il presente”, il Comune di Carugate ha deciso di proporre nuovamente la rassegna, inaugurata lo scorso anno, dove si parlerà di attualità e di questioni internazionali e nazionali con massimi esperti.

Il nuovo ciclo di incontri, organizzato all’interno delle attività e delle proposte della Biblioteca Civica di Carugate, prevedrà la presenza di numerosi personaggi del mondo accademico e giornalistico. “Al solito, l’intento di Interpretare il presente è quello di offrire punti di vista interessanti – ha dichiarato il vicesindaco Gianluigi Maino Questa è una rassegna in cui crediamo molto e che, ne siamo certi, non deluderà coloro che interverranno, siano essi i partecipanti o i relatori, e che anticipatamente ringrazio.

Il ciclo si aprirà martedì 6 novembre alle ore 20.30 con un incontro dal titolo “Il Regno Unito
 di fronte alla Brexit: ricadute costituzionali e politiche“ sulla procedura di fuoriuscita del Regno Unito dall’Unione Europea con ospite Claudio Martinelli, professore dell’Università di Milano-Bicocca ed esperto di questioni britanniche. Sarà un’occasione per dar spazio ad un tema che non riguarda solo il presente del Regno Unito ma anche il futuro dell’Unione.

Ospite del secondo incontro (martedì 13 novembre ore 20.30) sarà il professor Vittorio Emanuele Parsi (ordinario dell’Università Cattolica di Milano e apprezzato editorialista), che si concentrerà sui temi toccati nel suo ultimo saggio Titanic – il naufragio dell’ordine liberale (Il Mulino); l’incontro “La fine di una storia: affaticamento delle democrazie e declino dell’ordine internazionale liberale” sarà un occasione per provare a delineare le soluzioni per uscire dallo stallo dei modelli democratici occidentali.

Martedì 20 novembre sempre alle ore 20.30 conclude il ciclo Francesco Costa, vicedirettore de IlPost.it e grande esperto di temi americani, già ospite lo scorso anno. Dopo l’analisi del primo anno della presidenza Trump, quest’anno si discuterà di un tema molto sentito negli Stati Uniti: “Vivere e morire in America. Gli Stati Uniti e le armi da fuoco”.