Cent’anni dalla Grande Guerra: a Cologno una mostra per ricordarla

Sono 35 le opere che saranno esposte presso Villa Casati

Il 4 novembre del 1918 il generale Armando Diaz annunciò la vittoria della guerra, ed è proprio nel contesto del suo centenario che a Cologno le celebrazioni vedranno l’arte protagonista: saranno infatti le opere di diversi artisti a raccontare quello che la Grande Guerra è stata, nel bene, con le sue vittorie, e nel male, con le sue inevitabili conseguenze, in una mostra che rimarrà visibile dal 31 ottobre all’11 novembre presso la Sala Roberto Crippa di Villa Casati.

L’INAUGURAZIONE

La mostra sarà inaugurata mercoledì 31 ottobre alle ore 17.30, in un’occasione speciale di visita e conoscenza di ciò che la guerra è stata.

GLI ARTISTI

Le 35 opere esposte in Villa Casati saranno degli artisti Osvaldo Amatruta, Giuliana Beretta, Antonio BiondiniLuciani Cirillo, Roberta Cattaneo, Carlo Ambrogio CrespiMarco Fertonani, Wanda Forgioli, Gianfranco LiparuloLoredana Manzi, Enzo Meroni, Valerio NavaMassimo Navarra, Tiziana Presti.

GIORNI E ORARI

La mostra sarà visitabile dal lunedì al venerdì dalle 16 alle 19, sabato e festivi dalle 10 alle 12 e dalle 16 alle 19.