La prima famiglia arcobaleno è di Vimodrone: ora entrambe mamme dei loro figli

Riconosciuta come genitore anche la seconda mamma di una coppia di donne unitesi civilmente sempre a Vimodrone nel 2017

Ora sono una vera e propria famiglia. Marzia e Simona, unite civilmente a Vimodrone dal gennaio del 2017, ieri sono ritornate in comune per compiere un ulteriore passo nel processo di formazione della loro famiglia: hanno firmato il documento in cui entrambe vengono riconosciute come genitori dei bimbi.

Laura e Alessandro sono i due gemellini che la coppia, dopo essere andata in Spagna, ha ottenuto grazie all’inseminazione artificiale. Per la legge però, fino a ieri, soltanto Simona, che ha portato in grembo i bimbi, poteva essere riconosciuta come madre. A seguito dell’atto del sindaco invece, anche Marzia ora è mamma.

Soddisfazione è arrivata anche dal sindaco Dario Veneroni e dall’Assessora alla Famiglia Maria Anna Vannucchi. “Sono molto felice – ha dichiarato Veneroni – perché questo è un passo importante nel riconoscimento dei diritti di una famiglia composta da 2 mamme unite civilmente nel nostro comune. La nostra legislazione presenta ancora molte lacune pertanto come sindaco ho il dovere di rappresentare tutte le persone e difendere i diritti di tutte le famiglie, l’amore vince sempre su ogni pregiudizio ed è l’unica cosa che conta“.