Volo di 8 metri nel parco acquatico: precipita ragazzino di 11 anni

Paura per un ragazzino caduto durante un percorso avventura a Inzago

Immagine di repertorio

È successo nel pomeriggio di martedì, al parco acquatico di Inzago, all’interno di un percorso-avventura: un ragazzino di 11 anni è caduto da un’altezza di 8 metri mentre percorreva un tratto sospeso in aria, seguito dal suo istruttore.

LO SPAVENTO, POI, IL VOLO NEL VUOTO

Preso dal panico a causa dell’altezza, sarebbe stato il ragazzino stesso a sganciare il moschettone che lo teneva legato al cavo d’acciaio, precipitando nel vuoto e procurandosi traumi a bocca, torace, braccio e gamba.
Il ragazzino è stato trasportato all’ospedale Papa Giovanni XXIII di Bergamo, dove è stato ricoverato in prognosi riservata, ma fortunatamente non sarebbe in pericolo di vita.