Gorgonzola va al ballottaggio: la sfida è tra Stucchi e Olivieri

Fuori dai giochi Ilaria Scaccabarozzi e Walter Baldi, che con il 22% e l'11% hanno perso le elezioni

Elezioni politiche 2018
Elezioni politiche 2018

La tornata elettorale di domenica 10 giugno a Gorgonzola ha chiaramente definito lo scenario del ballottaggio del prossimo 24 giugno, al quale andranno in sfida due uomini: Angelo Stucchi sindaco uscente, appoggiato da Partito Democratico Liberi e Uguali Gorgonzola Bene Comune e Lista Città Amica,  ha ottenuto il 29,43% e 2489 voti e Giuseppe Olivieri appoggiato da Lega Forza Italia Fratelli d’Italia e Uniti per Fare che al primo round ha ottenuto il 38,02%e 3216 voti.

Fuori dai giochi Ilaria Scaccabarozzi, Insieme per Gorgonzola In Comune Movimento Civico, con un significativo 21,72% e 1837 voti e Baldi Walter, Progetto Gorgonzola e Noi Gorgonzola, con il 10,83% e 916 voti. Totale degli iscritti 15780, votanti 8595 pari al 54,47%.

Io sono molto contento e soddisfatto del risultato: ora i cittadini hanno di fronte a sé un bivio o farsi rappresentare da chi per cinque anni si è comportato in modo irrispettoso o da chi propone un cammino nuovo fatto di speranza, grande coraggio per un futuro più roseo. Irrispettoso perché le iniziative sono state messe in campo solo negli ultimi sei mesi del mandato e non nei cinque anni. – ha dichiarato Giuseppe Olivieri Quando sarò sindaco voglio mettermi a disposizione della mia gente sin da subito, dalle prime ore del mio mandato perché il nostro è un percorso chiaro e alternativo alla sinistra. Dico a tutti i gorgonzolesi che con il programma politico che ho, la squadra e le forze politiche a sostegno hanno una grande opportunità per cambiare volto alla nostra città”.

Anche il sindaco uscente Angelo Stucchi ha commentato dalla sua pagina Facebook con queste parole: “Ringrazio di cuore tutte le cittadine e i cittadini di Gorgonzola che hanno scelto di sostenermi, tutte le volontarie e i volontari che mi hanno aiutato in questa campagna elettorale e ai quali chiedo un ultimo sforzo per arrivare al traguardo. Chiedo a tutti i gorgonzolesi che hanno a cuore la nostra città, che vogliono un cambiamento vero e non solo di facciata che desiderano una Gorgonzola più bella, più verde, che crei occasioni di lavoro, amica dei giovani, delle famiglie e degli anziani di portare tante elettrici e elettori a votare per noi il prossimo 24 giugno. Avanti per il futuro di Gorgonzola”.

 

Augusta Brambilla