Un calcio alla disabilità: a Cassina le finali del torneo Scalciamoci 2018

Le finali del torneo, rivolto a ragazzi disabili allenati dagli educatori, andranno in scena presso il Centro Sportivo di via Mazzini

Giugno è tempo di finali sportive per tutti, anche per la Cooperativa il Germoglio e le finali del torneo di calcio Scalciamoci2018. Le finali si svolgeranno il 10 giugno ore 17.00 presso lo stadio Comunale di Cassina Dè Pecchi in Via Mazzini. La manifestazione si concluderà alle ore 18.45 con le premiazioni. Durante la manifestazione sarà in funzione il servizio bar e panineria.

Scalciamoci è un torneo di calcio a cui partecipano diverse cooperative del territorio che si occupano di disabilità: Graffiti, Punto d’Incontro, Agorà, CSE People, Archè, Insieme, Castello, Cascina Biblioteca, Il Germoglio.

Le squadre sono formate da persone adulte con disabilità guidate dagli educatori che fanno anche da allenatori. In base al livello di abilità calcistica degli atleti, le squadre sono state distinte in due gironi: Asterix e Obelix.

Il calcio, deve e può essere un momento in cui le persone riescono a trovare una realizzazione personale, scoprire il gioco di squadra, unendo i benefici psico-fisici dell’attività sportiva alla felicità che il rotolare di un pallone innesca in tutti noi. L’aspetto più importante, che consente alle persone di poter migliorare, è il sentirsi parte di una squadra e giocare insieme. E la conferma arriva direttamente dai diretti interessati, ecco cosa ci ha detto Eleonora, componente della squadra di calcio del Germoglio:

Il Torneo è un’esperienza bellissima perché si gioca seriamente divertendoci. Si sta insieme, si ride, si ha modo di conoscere il modo di alcune persone”.

Insomma, il torneo di Scalciamoci è una medicina contro la tristezza, la solitudine e la pigrizia.