Il Comitato Civico di Cassina rinnova le cariche: torna Sandro Medei presidente

La forza apartitica che dal 2013 lavora per migliorare la città saluta Ciro Annicchiarico

Il direttivo del Comitato Civico Cassina – Partecipazione e Territorio ha rinnovato – in data 16 maggio – le proprie cariche rappresentative, salutando con affetto il presidente uscente Ciro Annicchiarico, che ha lasciato la carica per poter dedicare più tempo agli impegni familiari e professionali, passando al ruolo di vicepresidente.

LA STORIA

Fondato nel 2013 come forza  civica ed apartitica, all’inizio del 2014 ha costituito, insieme al Progetto Cassina Sant’Agata ed al Coordinamento della Sinistra per Cassina, la lista civica Cassina Domani, che da Giugno 2014 amministra Cassina de’ Pecchi.

LE NUOVE CARICHE

Dopo un triennio impegnativo gestito dall’uscente Annicchiarico – che è diventato vicepresidente – la carica di presidente è stata assunta da Sandro Medei, che aveva già ricoperto questo ruolo nel primo anno dopo la fondazione del Comitato.
Confermati a Matteo Tacconi l’incarico di segretario/tesoriere e a Federica Pancaldi quello di consigliera.

IL PENSIERO DEL COMITATO

Il Comitato Civico Cassina ha voluto ringraziare Ciro per l’attività svolta nel triennio, guidando la squadra al superamento di difficoltà anche complesse e mantenendo sempre in primo piano l’attenzione verso gli impegni presi con i cittadini e i principi fondanti del Comitato.

Gli auguri di buon lavoro, invece, sono per Sandro Medei, con l’obiettivo di proseguire nella linea tracciata in questi anni da Ciro e dalla squadra intera.