Si delinea Extra Makers, il fuorisalone della martesana

In programma presso La Filanda tre serate di concerti a ingresso gratuito

Il fuorisalone di Cernusco prende forma: per tre giorni la città diventerà il fulcro di una design week “metropolitana”, che, varcando i confini milanesi, porterà nell’hinterland eventi e iniziative lungo la Green Line of Design – il percorso che unisce i luoghi simbolo del fuori salone lungo la linea verde M2.
Nasce così la Cernusco DIM – District of Independent Makers, questa prima edizione cernuschese della settimana del design.
In occasione di Extra Makers – il programma di eventi che arricchirà questa speciale prima edizione del fuorisalone metropolitano – La Filanda di via Pietro da Cernusco 2 ospiterà tre serate di concerti nei suoi spazi post-industriali.

I CONCERTI

Si partirà venerdì 20 alle 21 con un concerto-reading dedicato ad Adriano Olivetti (della prima fabbrica italiana di macchine per scrivere) sulle musiche di Bob Dylan.
Sabato 21
 si continuerà, sempre alle 21, con il concerto dei Rad Trads, giovane band newyorkese che intratterrà il pubblico sulle note di jazz, swing e rock’n’roll.
Domenica 22 aprile, invece, sarà il turno di Fabrizio Consoli, che dalle 18.30 suonerà canzoni d’autore, musica latina, jazz e tango.

L’ingresso agli eventi è gratuito su prenotazione, da effettuarsi a info@cernuscojazz.com.