Incendio di Cologno, Luciano Cetrullo: «Queste imprese vanno ricollocate»

L'incendio, scoppiato nella mattinata di domenica, ha coinvolto una cartiera

Vigili del fuoco

L’incendio di questa mattina 11 marzo alla cartiera di via PiemonteCologno ha messo in movimento un gran numero di mezzi dei Vigili del Fuoco e ha costretto all’evacuazione numerose famiglie.

A proposito del rogo si è espresso il consigliere comunale di opposizione Luciano Cetrullo, che alla redazione di Fuoridalcomune.it ha spiegato: “Non voglio assolutamente limitare l’attività d’impresa, se questa rispetta le norme e i regolamenti per esercitarla, anche perché genera occupazione, tuttavia conoscendo l problematiche del territorio, segnalo che questa tipologia d’impresa reca molti disagi anche alla viabilità, per via dei grandi tir che giornalmente vi si recano e stazionano. Certo è che questi aspetti, non si risolvono in poco tempo e con forzature, ma vanno considerati nell’ambito della pianificazione e riprogettazione territoriale, con incentivi e trasferimenti verso aree meglio strutturate e distanti dai nuclei centrali della città, che nel frattempo di sono allargati, ricomprendendo in sé aree prima diversamente destinate. So che la precedente amministrazione comunale aveva cercato di stimolare tal percorso di delocalizzaione, purtroppo senza esiti.”