MELZO
TORNA IL “MARTESANA INTERNATIONAL GUITAR FESTIVAL”, L’EVENTO DEDICATO ALLA CHITARRA

Chi non può rinunciare alla musica e chi, nel vastissimo mondo dei suoi strumenti, predilige quello a sei corde, troverà pane per i propri denti: venerdì 17 e 24 novembre, infatti, il Comune di Melzo ospiterà la seconda edizione del Martesana International Guitar Festival, che, in collaborazione con l’800MusicaFestival (giunto alla decima edizione), coinvolgerà la cittadinanza in due serate di concerti gratuiti presso la Sala Vallaperti di Palazzo Trivulzio, facendo “vibrare le corde” degli appassionati.

Venerdì 17 il Festival aprirà alle ore 20 con l’esposizione di alcune preziose chitarre dell’800 della Collezione Marco Battaglia, musicista e direttore artistico del Festival, con all’attivo più di vent’anni di attività concertistica in tutto il mondo, da New York a Sydney.
Il concerto, dal titolo “Fiori musicali e non solo…” si terrà invece alle 21, e le musiche che lo comporranno saranno incentrate sulle tematiche della natura, in memoria di Mauro Giuliani, il maggiore chitarrista italiano dell’Ottocento, che era solito trattare quest’argomento.
Dopodiché, sarà possibile partecipare a una visita guidata dell’esposizione di Battaglia.

Il 24 novembre, invece, la kermesse chiuderà a partire dalle 21 con il concerto “Sei corde dal Barocco al Neoclassicismo” di Andrea Dieci, anch’esso chitarrista di fama internazionale, che interpreterà brani di Scarlatti, Sor, Tarrega, de Falla, Villa-Lobos e Castelnuovo-Tedesco.

Per ulteriori informazioni è possibile visitare il sito www.800musicafestival.it e le pagine Facebook 800musicafestival e Martesana International Guitar Festival.