MELZO
BAMBINO MALATO DI SCABBIA MA IL COMUNE RASSICURA: “CONTAGIO SCONGIURATO”

Momenti di paura presso la scuola dell’infanzia di via Boves, a Melzo, dove lo scorso venerdì è scattato l’allarme per un caso di scabbia. Vittima un bambino, alunno della scuola, che al momento, fortunatamente, è già fuori pericolo.

La scuola si è allertata immediatamente e nel fine settimana i bidelli e alcuni genitori volontari hanno provveduto a sanificare gli ambienti. La Direzione scolastica ha provveduto a rassicurare le famiglie e già da lunedì le attività sono riprese senza problemi.

Anche l’amministrazione comunale ha provveduto a rassicurare i cittadini a mezzo di comunicato stampa: “In ordine al singolo episodio di scabbia, verificatosi nella scuola dell’infanzia di via Boves – si legge nel comunicato – il Sindaco rassicura tutte le famiglie degli alunni della scuola interessata e di tutte le scuole del territorio che sono state messe in atto tempestivamente tutte le prescrizioni dettate dal Dipartimento di Igiene e Prevenzione Sanitaria al fine di prevenire eventuali episodi di contagio. Tant’è che la scuola oggi, lunedì 25 settembre, ha svolto regolarmente le attività senza interruzione alcuna”.