MARTESANA
AFOL METROPOLITANA: AL VIA I CORSI DI FORMAZIONE OBBLIGATORI PER LAVORARE NEL SETTORE DELLA RISTORAZIONE

Lavorare nell’ambito della ristorazione di questi tempi significa essere impiegato in uno dei settori che sembra in assoluto il meno colpito dalla crisi economica. A confermarlo sono i dati  che provengono da ricerche e studi di settore.

Secondo l’indagine 2016 condotta dal Fipe, sono ben 20184 le nuove attività aperte sul territorio nazionale che rappresentano l’8,1% in più dal 2008 al 2016, con un forte incremento occupazionale nel settore, favorito nello scorso anno anche dall’introduzione del voucher come strumento di retribuzione, che tuttavia ha rappresentato solo 1,1% del costo complessivo del lavoro.

E’ proprio la Lombardia secondo uno studio condotto da Unioncamere – Infocamenre a guidare la classifica delle maggiori aperture di bar e ristoranti rispettivamente con 27679 e 29285 che rappresentano il 14% e il 17 % del totale italiano.

Dati questi molto incoraggianti e che fanno ben sperare chi sta pensando di avvicinarsi a questo ambito e perché no, magari di riuscire a farne un vero e proprio mestiere, sia a livello di lavoro subordinato, che percorrendo invece la strada più ambita del “mettersi in proprio”.

Per chi ci sta ancora pensando potrebbe essere arrivato il momento di farlo, ma non prima di aver conseguito l’attestato di competenza abilitante, necessario per l’esercizio della professione e valido a livello nazionale, e che potrà essere conseguito solo dopo aver frequentato il corso per la vendita e la somministrazione di alimenti e bevande.

C’è tempo fino al 12 ottobre per iscriversi ai corsi che organizza AFOL Metropolitana (area est), che partiranno l’11 ottobre presso la sede dell’Agenzia Metropolitana per la Formazione, l’Orientamento e il Lavoro di Cernusco sul Naviglio, Strada Padana 2/B,  e avranno una durata obbligatoria di 132 ore nelle giornate di lunedì e venerdì dalle 17.30 alle 21.30.

Durante la frequenza al corso si apprenderanno contenuti relativi alla area igienico sanitaria, le principali nozioni di preparazione per la somministrazione di alimenti e bevande, le norme generali di lavoro, commercio , amministrazione e fiscalità.

Al termine della frequenza  gli allievi sosterranno un esame al superamento del quale verrà rilasciato un attestato di competenza valido su tutto il territorio nazionale. Non saranno ammessi invece coloro i quali avranno superato il 20% di assenze al corso.

Insomma di questi tempi un’occasione da non perdere per chi vuole collocarsi sul mercato del lavoro.

Per tutte le informazioni necessarie è possibile visitare la pagina web specifica (QUI), compilare il form,  contattare direttamente la segreteria didattica al numero 02.92140188 o inviare una mail a formazione.est@afolmet.it

Contenuto pubblicato a scopo promozionale