SEGRATE
DAGLI SCACCHI AL BILIARDINO: LA COMUNITA’ CHIAMATA A GIOCARE INSIEME IN PIAZZA

Con il bello o il cattivo tempo, a Segrate si è deciso di giocare insieme domenica 16 ottobre. L’ora X scatterà alle 14.00 quando avrà inizio il “Gioca in Piazza“, evento organizzato dall’amministrazione in collaborazione con molte associazioni cittadine in Piazza San Francesco (all’interno del Centro Verdi in caso di maltempo), che si prolungherà sino alle 18.00.

Lo scopo è quello di fare comunità ritrovandosi attorno a giochi tradizionali come quelli di carte, da Scopa a Bridge, oppure gli scacchi, il ping pong e il calcio balilla. “Ancora una volta le nostre associazioni si sono prestate con entusiasmo e generosità per dar vita a un nuovo momento di ritrovo e di aggregazione che ha anche una finalità solidale”, cosi commenta Francesco Di Chio assessore allo Sport e Tempo Libero, che spiega inoltre come questo progetto tenga lontano qualsiasi forma di gioco patologico o d’azzardo, valorizzando invece l’aspetto aggregante e solidale, che vedrà la quota d’iscrizione raccolta (5 euro a torneo) devoluta alle popolazioni colpite dal sisma nel centro Italia.

Per comunicare dunque le iscrizioni, che ricordiamo sono obbligatorie, è possibile scrivere alle seguenti mail: cps.rovagnasco@gmail.com per la scopa; fabiocasartelli@libero. it per gli scacchi; absandre6@gmail.com per il bridge; ed infine juveclubsegrate@gmail.com per calcio balilla o ping pong.