COLOGNO
IN ARRIVO 15.000 ALBERI NELL’AREA EX FALCK DI SAN MAURIZIO. DA NOVEMBRE LA PIANTUMAZIONE

15.000 nuovi alberi tra essenze e arbusti nella collinetta dell’area ex Falck di San Maurizio, tra via Falcone e Borsellino e via Bergamo. Si quantificano così le compensazioni ambientali di cui la Società Autostrade per l’Italia si farà completamente carico.

La convenzione tra la società e il Comune è stata siglata di recente e muove proprio dall’esigenza di restituire alla città ciò che gli era stato tolto con il taglio di alberi necessario per i lavori di ampliamento dell’autostrada. Ai tempi fu proprio Regione Lombardia a prevedere questo tipo di accordo tra le parti dopo una valutazione dell’impatto ambientali che i lavori avrebbero avuto sul territorio.

Oggi quindi, Cologno può contare su un rimboschimento di un’area di 30ettari già compresa nel PLIS Media Valle del Lambro: “Il nostro Comune ha fatto presente a suo tempo la propria disponibilità ed idoneità a ricevere le opere di compensazione ambientale che Autostrade deve realizzare sul territorio regionale, ed oggi abbiamo formalizzato questo passaggio -ha spiegato l’assessore ad Ambiente ed Ecologia, Giuseppe Di Bari il 16 settembre scorso- Il valore economico dell’intervento è superiore ai 500.000 euro e vi è l’intenzione di iniziare la piantumazione il 21 novembre in concomitanza con la Giornata Internazionale degli Alberi. Sono molto contento di questo importante passo avanti per la tutela dell’ambiente e del verde cittadino”.