PIOLTELLO
CONTRO LA DISPERSIONE SCOLASTICA, DAL 2 APRILE APRE LO “SPORTELLO ORIENTIAMOCI”

A Pioltello, quasi un ragazzo su cinque interrompe il proprio percorso scolastico, senza ottenere un diploma utile nel mondo del lavoro. Come risposta a questa tendenza negativa, il Comune presenta lo “Sportello Orientiamoci”, un servizio che vuole dare supporto nell’orientamento a genitori, figli e insegnanti. La presentazione del servizio, rivolto soprattutto a studenti di seconda e terza media, si terrà mercoledì 27 aprile alla Sala Eventi della Biblioteca Comunale Manzoni di Pioltello. L’appuntamento è fissato per le ore 21.30, e l’incontro sarà tenuto dalla Psicologa Marina Perego, esperta in Orientamento Psicoterapeuta e specializzata in terapia Sistemico-Relazionale.

“Il servizio offerto dallo Sportello Orientiamoci è stato molto apprezzato negli anni passati, tanto che si è deciso di riproporlo a seguito delle diverse richieste ricevute –ha dichiarato il Commissario Straordinario Alessandra Tripodi L’abbandono dell’istruzione è purtroppo un tema attuale e non sempre le famiglie hanno gli strumenti adatti a individuare e sostenere i ragazzi nei momenti di difficoltà”.

Ma cosa offre concretamente questo sportello? Innanzitutto, gli studenti e le famiglie avranno a disposizione colloqui, consulenze individuali, test e schede orientative. I ragazzi potranno così valutare in maniera più consapevole la scelta migliore per il loro futuro. Il servizio si rivolge anche a chi vorrebbe cambiare l’attuale percorso scolastico. Inoltre, il piano comprende la “fascia Fragilità”, composta da quegli studenti che hanno difficoltà a scuola o presentano disturbi di apprendimento certificati, come dislessia, discalculia e deficit dell’attenzione: a loro è offerta una consulenza di natura psico-orientativa.

Dal 2 aprile, lo sportello sarà aperto tutti i sabati dalle ore 9.00 alle 12.30 presso la sede comunale di Piazza dei Popoli, con accesso dallo Sportello del Cittadino. Per fissare un appuntamento, basta telefonare al 347-3106416, attivo ogni giovedì dalle ore 17.00 alle 19.00.

ANDREA AMATO