COLOGNO
CONFERENZA IN VIA TRENTO PER CAPIRE LA POSTA DEL REFERENDUM SULLE TRIVELLAZIONI

Che ci sia un referendum lo sanno in molti, ma non tutti. Che sia il 17 aprile lo sanno in tanti, ma cosa ci sia in ballo davvero lo sanno in pochissimi.
Questo dev’essere stato anche il pensiero del Movimento 5 Stelle di Cologno, che ha indetto per venerdì 1 aprile alle ore 21.00 in Via Trento nella sala comunale, una conferenza “per conoscere e per scegliere”.

Non è un mistero che i pentastellati si stiano spendendo a livello nazionale per sostenere il Sì (qui vi abbiamo spiegato qualcosa in più sul voto e sul comitato per il Sì in Martesana), e che la sezione di Cologno sia già scesa in piazza nel weekend di pasqua, per sensibilizzare la cittadinanza relativamente alle tematiche in discussione.

La serata, cui presenzieranno relatori di spessore come l’Onorevole Massimo De Rosa (Movimento 5 Stelle) Vicepresidente della Commissione Ambiente, Territorio e Lavori Pubblici, e l’ assessore regionale all’ Ambiente, Energia e Sviluppo Sostenibile, Claudia Maria Terzi (Lega Nord), sarà quindi occasione di confronto e dibattito, dove si potrà meglio comprendere le ragioni di chi vuole far passare il referendum, e di chi invece nutre dubbi sulla sua efficacia e quindi sulla sua effettiva valenza.

Dal pubblico potranno partire domande e richieste di approfondimenti, e ciò che potrà venirne fuori sarà una maggior presa di coscienza sul centro della quesitone, che non è solamente un semplice voto a favore o contro lo stop delle trivellazioni nei nostri mari, ma che implica dettagli importanti, come una legge che già vieta le estrazioni entro un certo limite dalla costa, o ancora, tutto ciò che è legato a scelte politiche significative relative al sostegno energetico del nostro paese, ai rischi ambientali, alle conseguenze sul lavoro di chi opera sulle piattaforme. Insomma, tanti i punti in elenco per il sì, e tanti i punti opposti per i contrari.

Come recita il manifesto dunque, una serata per “conoscere e per scegliere”.