CASSINA
RIFIORISCE IN MARZO IL TEATRO IN CITTA’, NEL PICCOLO TEATRO DELLE GRANDI EMOZIONI

In pieno stile primaverile, torna a fiorire anche il Piccolo Teatro della Martesana, che durante la conferenza stampa dello scorso 11 marzo, si è mostrato ai cittadini di Cassina con una programmazione teatrale carica di nuova linfa vitale.

Si è aperta ufficialmente dunque, la nuova rassegna del LAP (Laboratorio Artistico Permanente) che da quest’anno e per i prossimi cinque anni avrà in gestione il teatro cassinese.  23 eventi sono in programma per questa stagione primaverile che terminerà a giugno, curata nei dettagli da Massimo Greco, direttore artistico del LAP, andando a coprire una ventaglio di tematiche differenti, dalle forte emozioni, alla riflessione sociale, dalla risata all’ironia più sottile come forma di interrogazione sull’attualità.

Durante l’incontro di presentazione alla presenza delle autorità cittadine e moderato dal giornalista autoctono Salvatore Giannella, ideatore tra l’altro del MAIO, sono state elencate anche le tante e prestigiose presenze artistiche che faranno il loro ingresso a Cassina sul palco del Piccolo Teatro della Martesana. Molti attori e registi provengono dall’area di Zelig e Colorado, come ad esempio Cinzia Marseglia e Alessandra Sarno, madrine del pomeriggio inaugurale della stagione, e Nando Timoteo, che ha aperto con il suo spettacolo la stagione di quest’anno. Insieme a loro si annotano compagnie celebri del panorama teatrale italiano, come Ilinx Teatro, Presenza Scenica, Emisfero Destro Teatro e Roberto Capaldo, e accanto a queste vanno elencate anche le anteprime nazionali di pièce come “Il mio grosso grasso amtrimonio gayo” del gruppo PerFORMErs, e “Dislessia… Dove sei Albert?” di Franesco Riva, cui si affiancheranno anche realizzazioni dal mondo del teatro amatoriale.

“Siamo molto soddisfatti. Ho davvero apprezzato che Massimo Greco abbia voluto invitare anche persone delle amministrazioni comunali passate, come gli ex sindaci Mele e Ginzaglio e l’ex assessore alla cultura Pierro. Un gesto per dimostrare che ognuno, anno dopo anno, ha messo un mattone per costruire questo progetto. Siamo pieni di speranze positive per questo teatro”. ha commentato l’assessore alla cultura Laura Vecchi.  

Oltre alla rassegna teatrale il LAP ha in programma di organizzare un centro estivo artistico e teatrale che presenterà il prossimo 12 aprile insieme congiuntamente ai centri estivi di Cassina. Per prenotare un posto ad uno o più spettacoli della stagione, basta scrivere a ticket@lapcassina.it o telefonare al nr. 3331647197.

GIULIA M. VERGANI