CASSINA
OGGI 12 DICEMBRE E’ LA GIORNATA PER SCOPRIRE I PROGETTI SULLA STORIA LOCALE

Già in primavera l’Assessore Laura Vecchi aveva lanciato l’appello a tutti i cittadini: raccogliere il maggior numero possibile di vecchie foto su Cassina, e ricostruire insieme un archivio fotografico completo e digitale. “Fotografami una storia” si era andato a configurare quindi, come un ambizioso progetto di ricostruzione della storiografia locale, inserito in qualcosa di più costituito.

Ecco che oggi 12 dicembre alle ore 16.00 presso il Centro Culturale Cascina Casale, tutti i pezzi si ricongiungeranno per presentare un chiaro percorso dedicato alla memoria di Cassina De’ Pecchi e dei suoi cittadini. Dapprima sarà proprio l’Assessore alla Cultura Laura Vecchi a presentare nel dettaglio il progetto lanciato ad inizio anno, illustrando l’evoluzione di una raccolta che prende a piene mani dal passato, si cosutirsce nel presente e ha l’ambizione di procedere in modo comunitario verso il futuro. La parte tecnica del progetto, e la relazione sui dati raccolti con “fotografami una storia”, sarà affidata invece a Vittorio Clemente, responsabile dei Servizi Culturali.

A seguire interverrà il responsabile dell’ Archivio Comunale, Sandro Bellucci, che aprirà le porte al secondo progetto legato al filo rosso della memoria. Si tratta di una mostra che verrà presentata tra poco meno di un anno, nel settembre 2016, e che vuole proporre una ricostruzione della città dalla sua nascita nel 1871 sino agli anni più recenti e contemporanei. “La memoria di Cassina” è così il secondo pezzo del puzzle che punta a riguardare verso le radici del comune, perché con la coscienza delle proprie origini è più chiaro anche capire dove si è diretti.

Appuntamento quindi oggi alle ore 16.00 nella sala conferenze di Via Trieste 3.