MELZO
IL POETA MAURIZIO CUCCHI PRESENTA IN ANTEPRIMA IL SUO ULTIMO LAVORO DEDICATO AL NAVIGLIO

Un evento culturale esclusivo a Melzo, organizzato da Cogeser insieme all’amministrazione comunale,è in programma per venerdì 4 dicembre dalle ore 21.00 a Palazzo Trivulzio: in anteprima nazionale Maurizio Cucchi, celebre poeta contemporaneo, presenterà personalmente “La sciostra”, il suo ultimo componimento sul viaggio fatto a piedi lungo tutto il Naviglio Martesana. La narrazione verrà accompagnata dalle musiche dei due talentuosi musicisti Gabriel Tancredi Nicotra al pianoforte e Marcella Schiavelli al violoncello.

Un’iniziativa preziosa e unica sia per il valore di Maurizio Cucchi ma anche e sopratutto perchè ora più che mai abbiamo bisogno di poesia e della voce dei poeti”. Così commenta Cinzia Masotina, assessore alla Cultura del Comune di Melzo, una manifestazione che può essere considerata un vero fiore all’occhiello per questa amministrazione, poiché Cucchi è un nome importante nel panorama internazionale contemporaneo. Autore di innumerevoli versi ma anche di romanzi, Maurizio Cucchi è collaboratore delle più importanti testate nazionali, vincitore del Premio Bagutta nel 2014, e infine traduttore di autori stranieri e autore egli stesso di saggi e articoli in prosa.

“E un grande poeta che si innamora, come noi, di queste terre lungo il Naviglio -ha commentato Giuseppe Chiarandà, Amministratore unico di Cogeser Spa– è un grande motivo di orgoglio, di cui vogliamo rendere partecipi i cittadini”.  Da buon milanese, Cucchi intitola il componimento alla Sciostra, un magazzino della vecchia Milano nel quale si vendeva ogni tipo di merce, e che tipicamente si trovava sotto il livello delle strade e quindi negli scantinati affacciati sul canale, nei quali era facile scaricare i barconi carichi. Cosa Cucchi abbia in poi voluto trasmettere e intendere in questo nuovo componimento, è tutto da scoprire scoprire direttamente dai suoi versi.

GABRIELLA FERRARI