HOCKEY SU PRATO MASCHILE B
CERNUSCO CHIUDE IL GIRONE D’ ANDATA IN TESTA ALLA CLASSIFICA

Come si sta in alto ? Come si sta a guardare la classifica dal primo posto ?
Bisognerebbe chiederlo ai ragazzi dell’ Hockey Cernusco, che chiudono l’andata del girone B  al primo posto, in virtù di uno scontro diretto favorevole (qui) con l’altra capolista, il Brescia, che per tanto risulterebbe seconda ai punti.

E la partita che sancisce il primato termina con un roboante 8 a 0 senza discussioni contro la giovanissima squadra di Rovigo, che patisce in questo campionato l’inesperienza, e resta così fanalino di coda del girone. Bastano 10 minuti ai biancorossi per infilare la prima rete, che ha tutto il sapore della grande gioia perché confezionata da Pollastri, al primo goal in carriera dopo la trafila delle giovanili e un passato da portiere. Ma la sua grande duttilità e disponibilità a ricoprire diversi ruoli, gli ha dato questa splendida soddisfazione per un goal di bella fattura con un diagonale da posizione molto decentrata. Il tema della partita è sempre lo stesso: Cernusco in avanti e Rovigo ripiegato in difesa a salvare il salvabile.

Il primo tempo però si chiude 3 a 0 per il CE’, che manda a referto Bagarelli dopo un’azione corale, e Miozzi su corto, al primo dei suoi due goal personali. Il secondo tempo non cambia volto al match, e così in pochi minuti arrivano a ripetizione la doppietta di Bagarelli ben servito da Moro, un altro corto di Miozzi ben finalizzato, e uno splendido goal ancora di Moro, tra i migliori in campo. Bazzocchi e Ardrizzi firmano le ultime due reti per il Cernusco, il cui estremo difensore Carbonelli deve intervenire solo una volta per deviare un corto concesso agli avversari. Ottima la prova del portiere di Rovigo invece, che a dispetto del risultato, ha reso meno pesante il computo dei goal presi.

Ora è tempo di chiudere tutto in borsa e riposarsi, aspettando il campionato indoor.