SEGRATE (foto)
AMIANTO NEL CENTRO STORICO DELLA CITTA’. L’EX OFFICINA E’ UN RUDERE PERICOLANTE

ben visibili le coperture in amianto sul tetto

Incuria, amianto e degrado in pieno centro storico. Così si presenta la situazione dell’ex carrozzeria e autofficina collocata tra via Roma e via Cellini a Segrate, cuore della città attraverso il quale passano ogni giorno moltissimi cittadini.

Oltre al muro esterno che piano piano si sta sgretolando, buttando un occhio all’interno dell’edificio attraverso le finestre rotte, si possono vedere tavole di legno e metallo abbandonate, sedie rotte e vetri sparsi per terra.

La situazione è la stessa da anni, le amministrazioni precedenti pare non siano intervenute per recuperare la costruzione, ora di proprietà dell’ immobiliare B&C. “Abbiamo chiesto al vicesindaco Mongili, delegata del centro cittadino, di fare un’ingiunzione per la messa in sicurezza del sito, se non si riesce a riqualificarlo per motivi economici-spiega Pino Di MarzoLa denuncia di Sel Segrate è stata inoltrata 3 anni fa, ma ancora non è stato fatto nulla per migliorare la situazione, anche se era arrivata una mezza promessa dall’allora Assessore Zanoli”.

Il futuro dell’edificio è ancora un punto interrogativo, ma certamente l’Amministrazione dovrà fare i conti con la questione, perché ne va della sicurezza dei cittadini, oltre che del decoro del centro storico di Segrate.