COLOGNO
GLI STUDENTI DEL LEONARDO DA VINCI PORTANO IN SCENA LA TUNISIA

Cinquantacinque minuti.
Tanto dura la piece teatrale allestita da alcuni studenti e studentesse dell’ Istituto Superiore Leonardo Da Vinci di Cologno, che in poco meno di un’ora porteranno sul palco l’intensità della storia tunisina recente, di una terra che dopo la primavera araba ha provato a voltare pagina, consegnano però alle frontiere, file di donne e uomini in cerca di speranza sulle coste dell’ Europa.

Venerdì 10 aprile alle ore 21.00, “Colpevoli di viaggio” andrà in scena in Via Neruda 5 presso la sede de “La Casa in Movimento“, che con “Laboratorio Contro La Guerra Infinita” e “Teatro degli Incontri”, aveva proposto tempo fa un ciclo di spettacoli teatrali gratuiti che termineranno a giugno (qui) all’interno della rassegna “teatro in movimento.

Molte sono le domande ancora senza risposta sulla sorte dei figli della terra tunisina” recita la presentazione dello spettacolo, allestito dagli studenti con la guida del Professor Vito Bruno. 

Dopo l’attentato del 18 marzo a Tunisi, la questione tunisina è balzata nuovamente sotto i riflettori, per poi tornare ad occupare un ruolo meno che secondario con il susseguirsi di altre notizie di tragedie nel mondo. Il teatro proposto dai ragazzi, offre un’ottima occasione per continuare a riflettere.