PIOLTELLO
MAXIEMERGENZA: UN GRANDE SPETTACOLO SOCIALE E ISTRUTTIVO

Foto di Andrea Torriani

170 persone operative sul campo, 38 tra morti e feriti, 3 auto coinvolte, 1 pullman e alcune biciclette.
Fosse stato vero, ci sarebbe stato davvero da mettersi le mani nei capelli.

Ma è stato solo lo scenario della maxiemergenza messa in capo dalla Croce Verde di Pioltello con la collaborazione e il sostegno di numerosissime realtà di pronto intervento.
Un evento, quello di ieri 5 ottobre, davvero spettacolare per dimensioni e organizzazione; un momento che resterà nella memoria storica dei partecipanti e che andrà ad arricchire il bagaglio di competenze e informazioni di tutte quelle 400 persone circa, che sono accorse ad osservare ciò che accadeva in Via San Francesco, chiusa al traffico dalle 14.00 alle 17.00.

Eh sì, perché la simulazione non si è chiusa su sé stessa e sugli operatori che vi hanno partecipato.
Una voce fuoricampo, ha commentato passo passo ogni singolo intervento di soccorso, spiegando agli spettatori le cautele da prendere e il comportamento da tenere nel caso si trovassero in una tale situazione,  illustrando la sequenza di delicati passaggi messi sul campo da Vigili Del Fuoco e soccorritori (come si osserva nel video di copertina che potete vedere anche qui, e per il quale ringraziamo il Signor Stefanelli).

Un auto in fiamme, una ribaltata e accartocciata, un pullman di linea e alcuni ciclisti.
Questi gli elementi chiave della situazione, un mega incidente raro a vedersi ma nemmeno così impossibile da verificarsi.
Un ospedale da campo allestito per l’emergenza, una postazione triage, e tutti i mezzi di soccorso dispiegati sul posto.
Queste invece le forze e le attrezzature messe in campo per fronteggiare l’emergenza e cooperare per risolvere la criticità.

Dal punto di vista dell’utilità sociale dunque, l’evento è stato una lezione a cielo aperto per tutti i presenti.
Dal punto di vista organizzativo, la “macchina” della Croce Verde di Pioltello ha dimostrato di avere ingranaggi rodati e incredibilmente funzionanti, che hanno saputo tenere il passo con una giornata iniziata alle 9.00 del mattino e terminata all’ora di cena.

Altissimo il numero di volontari delle forze di soccorso del territorio, che hanno preso parte alla manifestazione:
AVIS Cologno M.se, AVPS Vimercate, P.A. Vignate Soccorso, P.A. Vimodrone, SOS Sesto San Giovanni, VOS Gorgonzola, Croce Rosa Celeste, Croce Verde Baggio, Vigili del Fuoco del Distaccamento di Gorgonzola, Polizia Locale, Tenenza dei Carabinieri di Pioltello, Protezione Civile di Pioltello e Rodano e Associazione Nazionale Carabinieri.

A testimoniare l’evento per noi, sul posto vi erano i nostri fotografi Ester Adami e Andrea Torriani. 
Sotto potete vedere la gallery con i momenti salienti della simulazione, e i volti dei partecipanti.