Olimpiadi giovanili estive: oro nella staffetta mista 4×100, Giulia Buzzi in prima frazione dorso

Le azzurrine conquistano loro a Banská Bystrica, in Slovacchia

Avevamo raccontato qui l’ultima vittoria di Giulia prima della sua partenza con la nazionale verso la Slovacchia. Qualche giorno dopo Giulia è partita, insieme alle altre ragazze selezionate per rappresentare la nazionale alle olimpiadi giovanili estive 2022, e ha portato a casa l’ennesimo successo: un oro vinto nella staffetta 4×100 mista con Giulia in prima frazione dorso. La ragazza è tornata domenica 31 luglio a casa. Adesso meritate vacanze, per poi ripartire il 5 settembre insieme alla nuova società che ha preso in gestione la piscina di Carugate.

Gianluca Buzzi: «Un’esperienza bellissima, in cui si è respirato l’amore per lo sport al 100%»

A commentare il successo della giovanissima atleta vimodronese è stato il padre, Gianluca Buzzi, che ha descritto l’esperienza come «bellissima. Un ambiente pieno di giovani, in cui si è respirato l’amore per lo sport al 100%– e ha continuato-una gara che ha tenuto Giulia impegnata per una settimana intera, è tornata il 31. Un’esperienza che le è piaciuta molto, insieme a qualcuno che aveva conosciuto al Comen e a qualcuno che invece era nuovo».

Ora finalmente vacanze anche per la giovane promessa del nuoto, che riprenderà il 5 settembre.  «Partirà per le collegiali il 5 settembre-ha spiegato il papà di Giulia-con la nuova società, Aqua Alpha, che sta dando una nuova immagine alle ceneri che erano state lasciate a Carugate. Prossimo obiettivo: gli Euro Junior».