A Melzo la realizzazione di un’area sportiva Skyfitness al Parco Rastelli

Al via i lavori grazie al contributo del bando Sport Outdoor 2021

L’Amministrazione comunale di Melzo ha comunicato che, a breve, inizieranno i lavori per la realizzazione di una piazzola sportiva Skyfitness per vivere lo sport all’aria aperta nel parco Rastelli situato tra Via Galilei e via Colombo.

Sport all’aperto

Il bando “Sport Outdoor 2021” sostiene con 17 milioni di euro a fondo perduto la realizzazione all’aperto di spazi per la pratica dello sport e di aree attrezzate per lo skyfitness.

L’obiettivo del bando è la promozione di nuovi modelli di pratica sportiva all’aperto, sia in autonomia che attraverso le Associazioni e le Società Sportive Dilettantistiche operanti sul territorio, creando esperienze positive di sinergia tra le Amministrazioni pubbliche e le Associazioni e le Società Sportive Dilettantistiche per la gestione e la manutenzione degli spazi.

I beneficiari di “Sport Outdoor 2021” sono Enti pubblici con sede in Lombardia, proprietari o gestori delle aree nelle quali è prevista la realizzazione degli interventi. La misura permette di finanziare i lavori con somme a fondo perduto che coprono sino all’80% dei costi.

«In Lombardia – ha sottolineato Antonio Rossi sottosegretario con delega allo Sport, Olimpiadi 2026 e Grandi eventi– esistono 3.415 strutture per la pratica sportiva all’aperto, dai playground agli spazi ‘skyfitness‘. Vogliamo incrementare questo numero, garantendo anche un’offerta multidisciplinare che permetta a quante più persone di fare la propria attività fisica preferita all’aria aperta e a costo zero».

Area Skyfitness

Il progetto prevede un’area con pavimentazione antitrauma adibita a piazzola “sportiva” la quale comprende l’attrezzatura per il Calisthenics che sarà riservato ad utenti allenati ed esperti ed attrezzi per il Fitness che saranno utilizzabili invece da utenti neofiti e non allenati.

«La realizzazione del percorso Skyfitness – si legge nella nota di presentazione del progetto- è stata possibile grazie al finanziamento messo a disposizione da Regione Lombardia con il bando denominato “Sport Outdoor 2021” per la creazione di aree attrezzate per lo skyfitness e la creazione di playground nei comuni lombardi disposta con D.G.R. n. XI/5886 del 31/01/2022 di cui siamo risultati assegnatari di contributo per il progetto presentato».

Augusta Brambilla