Vimodrone: nasce Cambiamo Insieme! la nuova lista civica che corre alle prossime elezioni

Impiombato e Monticelli lasciano Vimodrone Sei Tu per un cambiamento che punta sulla sostenibilità

Cambiamo insieme! è il nome della nuova lista civica che si presenterà alle prossime elezioni amministrative a Vimodrone previste a giugno 2022. Risultato di un incontro non solo tra alcuni esponenti politici del Comune, ma anche e soprattutto di diversi cittadini che hanno deciso di candidarsi per promuovere un cambiamento radicale nelle politiche del paese.

Una lista apartitica, sostenuta solo in qualità di esterni da Italia Viva, Azione e PSI, partiti di cui i tre coordinatori fanno parte. «Il 90% dei candidati della lista non appartiene a nessun partito politico-ha dichiarato Mauro Broi, Segretario Federazione PSI Milano Metropolitana- questo perché alla base di quest’iniziativa non ci sono i partiti, ma la partecipazione attiva dei cittadini».

Parola d’ordine: sostenibilità

Inaugurano così la presentazione della lista civica i tre coordinatori (Pierantonio Monticelli, Aurora Impiombato e Mauro Broi), sottolineando l’importanza di un cambio di direzione che vada verso la sostenibilità: «Vimodrone come giardino di Milano– ha infatti dichiarato Impiombato, candidata Sindaca della lista-, mettendo il cittadino al centro e alimentando una partecipazione attiva che punti a un cambiamento reale, verso uno sviluppo senza cementificazione. Vogliamo una Vimodrone più vivibile, bella, decorosa, che punti sui giovani, di cui ultimamente ci si è dimenticati». Sono state quindi avanzate proposte rispetto alla costruzione di nuove ciclopedonali, affiancate da misure che permettano un ‘cambio di rotta’ rispetto alle misure intraprese dall’attuale amministrazione nel corso degli ultimi cinque anni.

Un addio all’attuale maggioranza?

Si palesa con la costituzione della lista un allontanamento dai gruppi di maggioranza (in particolare, Monticelli e Impiombato fanno ancora parte di Vimodrone sei Tu), così giustificato da Impiombato: «Il nostro è stato un lento allontanamento dettato da diverse considerazioni, in particolar modo ci siamo resi conto, in questi anni, che le proposte che avanzate sono rimaste inascoltate e che Vimodrone si è spersonalizzata. A malincuore quindi non abbiamo trovato altra soluzione se non quella di costituirci come un gruppo separato».

«Siamo una lista propositiva-ha sottolineato Pierantonio Monticelli- non vogliamo presentarci come opposti a partiti o candidati. La nostra non è una campagna contro nessuno. Abbiamo semplicemente una visione del futuro diversa rispetto a quelle che sono state proposte degli altri. Ci siamo quindi costituiti come un gruppo eterogeneo che, attraverso un fruttuoso dialogo, ha trovato un accordo per uno sviluppo condiviso e partecipato del paese».

Nessun apparentamento al ballottaggio

Pare non ci siano allineamenti con altri partiti che correranno alle elezioni, se non a eccezione di un’ulteriore lista civica, apartitica, che verrà presentata nelle prossime settimane. Ha così dichiarato Mauro Broi: «Siamo aperti a dialoghi, ma ci teniamo a sottolineare che non faremo apparentamenti al ballottaggio; questa decisione vanificherebbe il significato costitutivo della stessa lista».

Si è quindi presentata così la lista civica Cambiamo Insieme! che, con Impiombato come candidata Sindaca, ha mostrato il suo logo: i colori dello stemma di Vimodrone e una mano che tende al cambiamento, un cambiamento da costruire uniti.