Festa della Liberazione 2022: eventi e iniziative in Martesana

Tutti gli eventi in programma per celebrare il 25 aprile

Nel 2022 ricorre il 77° anniversario della Liberazione: in Martesana sono molti i comuni che celebreranno la giornata del 25 aprile. Di seguito l’elenco degli eventi, comune per comune.

BELLINZAGO LOMBARDO

La commemorazione del 25 aprile, anniversario della Liberazione prevede il seguente programma: alle 10.00 il  ritrovo è fissato presso il Monumento dei Caduti in via Roma 46; il alle 10.30 si terrà la cerimonia dell’alzabandiera e la deposizione della corona al Monumento dei Caduti con interventi delle Autorità comunali e dell’ANPI di Bellinzago Lombardo.

BUSSERO

A.N.P.I. Bussero, organizza per il 25 aprile una mostra per ricordare le storie di 19 donne partigiane, decorate con la medaglia d’oro al valor militare e per riflettere sul fondamentale ruolo che le donne ebbero durante la Resistenza. Molte di loro donarono la propria vita in nome di un ideale di libertà e giustizia ed è anche grazie al loro sacrificio che fu possibile costruire la nostra Repubblica libera e democratica, dotata di una Costituzione tra le più avanzate al mondo. La mostra sarà visitabile da Domenica 24 e fino a Domenica 1° maggio presso lo Spazio Sfera.

Il 25 aprile conquista la libertà! Il Canile Russo di Vignate, con il patrocinio del Comune di Bussero, organizza una passeggiata in libertà, per conoscere meglio il meraviglioso mondo del cane. Ci si ritroverà presso il parchetto di via Martin Luther King alle ore 15, con partenza alle ore 16. Il percorso dedicato a cani e padroni sarà di circa 2,5 km. Prevista donazione a scopo benefico per il sostentamento dei cani ospiti del Canile di Vignate.

CASSANO D’ADDA

Alle 9 si terrà la Santa Messa nella Chiesa di S. Maria Immacolata e S. Zeno, alle 9.45 il ritrovo è in piazza Matteotti, partenza corteo e deposizione della corona in piazza Garibaldi. Alle 10 l’alzabandiera e suono con canto dell’Inno di Mameli; ricomposizione corteo verso il cimitero da via Mazzini, alle 10.15 nella piazzetta del cimitero, si terrà la deposizione della corona d’alloro al Monumento dedicato ai Caduti di tutte le guerre.

Al termine della cerimonia una delegazione delle autorità cittadine posizionerà corone di alloro ai monumenti ai caduti di Cascine San Pietro, in piazza Beato Spinelli, e di Groppello, all’interno del Cimitero. Presenzieranno l’Amministrazione comunale e le autorità civili e religiose.

COLOGNO MONZESE

Lunedì 25 aprile alle 10 si terrà la cerimonia di deposizione della corona al monumento di via Toti. Alle 11 il ritrovo è fissato in Villa Casati per la partenza del corteo che attraverserà via Mazzini e via Visconti per la deposizione della corona al monumento di Piazza Aldo Moro e poi proseguirà per corso Roma, via Indipendenza, via Cavallotti e viale Marche per la deposizione della corona al monumento di via della Resistenza. A seguire gli interventi dell’Amministrazione comunale e di A.N.P.I.

In occasione del 25 aprile, la Biblioteca civica in collaborazione con ANPI sezione di Cologno Monzese ricorderà la resistenza senz’armi di Carlo Bonalumi, Enrico Cattaneo e Virginio Riccardo Targato, tre deportati militari colognesi. L’incontro si terrà il 7 maggio alle 17.30 presso la Biblioteca Civica.

GESSATE

Venerdì 22 aprile alle 21 in Sala Consiliare si terrà la presentazione del libro “O bella ciao” con l’autrice Lucia Vaccarino e la partecipazione del Coro Partigiano “Note di Libertà”. La prenotazione è obbligatoria, chiamando il numero 347/318.18.10 dalle 17 alle 20. A seguire l’Associazione Anpi sezione Lydia Franceschini di Gessate presenta la mostra “La Resistenza in Martesana-La nostra storia”. La mostra sarà visitabile nelle giornate di sabato 23 aprile dalle 10 alle 12 e dalle 15 alle 19, domenica 24 aprile dalle 10 alle 13 e dalle 15 alle 19 e lunedì 25 aprile dalle 10 alle 13.

GORGONZOLA

Sabato 23 aprile dalle 10 alle 12 in Biblioteca Civica “F. Galato” si terrà “Papavero Lab” realizziamo insieme con “L’altrofilato” un papavero rosso da indossare il 25 aprile e non solo.

Sempre in biblioteca, alle 17.00 si terrà la presentazione del libro “Un calcio alla guerra. Milan-Juve del ’44 e altre storie” di Davide Grassi e Mauro Raimondi alla presenza degli autori.

Alle 9.15 si terrà la cerimonia della deposizione, da parte di una delegazione, di un mazzo di fiori alla lapide deposito ATM, monumento Luigi Brambilla, Giardini XXV Aprile. Alle 9.45 la deposizione della corona d’alloro alla lapide ai Caduti presso il Municipio in via Italia e formazione corteo piazza Italia, via Cavour, via IV Novembre, piazza De Gasperi, alle 10.15 la deposizione della corona di alloro al Monumento ai Caduti e il discorso del Sindaco, Angelo Stucchi. Alle 10.45 si terrà la benedizione ai monumenti e lapidi delle Forze dell’Ordine e delle Associazioni d’Arma (solo delegazione Forze dell’Ordine e delle Associazioni d’Arma) e alle 10.50 l’omaggio ai monumenti e alle lapidi delle Forze dell’Ordine, delle Associazioni d’Arma e delle Associazioni. Alle 11.15 si potrà partecipare alla Santa Messa presso il Piazzale delle Cerimonie.

INZAGO

Lunedì 25 aprile si terrà la Santa Messa presso la Chiesa Parrocchiale S.Maria Assunta. Alle 10.15 il ritrovo è in Municipio per la partenza del corteo verso il Cimitero, dove avverrà la deposizione di una corona d’alloro alla Cappella dei Caduti, con l’accompagnamento musicale della Banda Parrocchiale S. Cecilia. Alle 11 la commemorazione in Piazza Maggiore con l’intervento del Sindaco e di un rappresentante A.N.P.I. 

Per tutta la giornata in Piazza Maggiore si potrà visitare la mostra fotografica “IL NOSTRO 25 APRILE” a cura di ANPI sez. di Inzago in collaborazione con il Gruppo Fotografi Inzaghesi.

MELZO

Giovedì 21 aprile alle 21 presso la Sala Vallaperti di Palazzo Trivulzio la sezione ANPI di Melzo con il sostegno del Comune presenta la pubblicazione “Luoghi e memorie melzesi dagli anni Trenta alla Liberazione” di Davide Re e Chiara Cravotto. Ingresso libero con Green Pass Rafforzato e Ffp2.

Lunedì 25 aprile alle 10.30 si terrà la Santa Messa nella Chiesa dei SS.Alessandro e Margherita. Alle 11.30 la formazione del corteo che attraverserà le vie Montello, Monte Rosa, Martiri della Libertà per la posa di un mazzo di fiori alla lapide dei Caduti presso ACLI, Monte Rosa, Bianchi, sosta in via Dante per la posa di un mazzo di fiori alla lapide del XXV Aprile, via Bianchi. Alle 11.45 in piazza della Vittoria si svolgerà la cerimonia della deposizione della corona di alloro al Monumento ai Caduti a cui seguirà il discorso internazionale del Sindaco Antonio Fusè, l’intervento commemorativo del Presidente dell’Associazione Nazionale Partigiani Italiani e del Gruppo di Teatro Personaetatis degli studenti del Liceo “G.Bruno” dal titolo “Essere liberi” attraverso i testi di Quasimodo, Valdossola, Goran, Ginzburg, Levi e molti altri.

Alla manifestazione celebrativa interverrà la Filarmonica Città di Melzo che eseguirà musiche in tema alla ricorrenza e parteciperanno i rappresentanti delle Associazioni Combattentistiche e d’Arma.

PIOLTELLO

Nell’ambito del ciclo “I colori del 25 aprile” venerdì 22 aprile alle 16.30 presso la Sala Conferenze della Biblioteca Civica si terrà la presentazione del libro “La via di Laura Conti. Ecologia, politica e cultura al servizio della democrazia” di Valeria Fieramonte.

Domenica 24 aprile 2022 alle 15.30 si terrà la posa della corona d’alloro alla Lapide ai Caduti presso Villa Opizzoni e alle 16 l’omaggio floreale ai Defunti che Anpi, riconoscente, ricorda presso il Cimitero.

Lunedì 25 aprile 2022 alle 10.30 in Piazza della Repubblica ci sarà il ritrovo con le Autorità comunali e istituzionali, le Associazioni cittadine e il Corpo musicale Sant’Andrea, alle 10.30 avrà inizio il corteo lungo le vie cittadine e l’omaggio floreale al Monumento ai Caduti in Piazza Giovanni XXIII e proseguimento verso il Monumento ai Martiri della Libertà in via Don Carrera. Alle 14 si potrà partecipare alla Manifestazione a Milano in Porta Venezia.

SEGRATE

Lunedì 25 aprile alle 11 si terrà la cerimonia istituzionale al Monumento ai Partigiani in Piazza San Francesco con la musica dal vivo con il duo di chitarre Pace e Tencati Corino e con la partecipazione delle associazioni d’arma.

Martedì 26 aprile alle 21, al Centro Verdi – Via XXV Aprile, “Concerto della Liberazione”, a cura dell’associazione CinqueOttavi. Ingresso libero con Green Pass Rafforzato e mascherina Ffp2.

VIMODRONE

Lunedì 25 aprile alle 9.15 presso l’Istituto Redaelli si terrà il concerto della Banda di Crescenzago. Alle 9.45 il ritrovo è fissato di fronte al Municipio e alle 10 avrà inizio il corteo per le vie del paese e la deposizione delle corone presso i monumenti ai Caduti. Alle 11 in piazza Unità d’Italia si terranno gli interventi del Sindaco Dario Veneroni e di un rappresentante dell’A.N.P.I. Alle 14.30 la partecipazione alla manifestazione nazionale a Milano. Alle 18 presso la Parrocchia di San Remigio si terrà la celebrazione della Santa Messa.

Augusta Brambilla