A Limito torna la Festa patronale di San Giorgio

Dal 21 al 25 aprile eventi e iniziative per tutti

Parrocchia di San Giorgio, Limito

Limito di Pioltello ritorna a festeggiare il patrono San Giorgio con una cinque giorni, dal 21 al 25 aprile, ricca di eventi dedicati allo sport, alla musica, al divertimento e allo Street food.

L’evento, patrocinato dall’Amministrazione comunale, vedrà la maggiore concentrazione di appuntamenti nel weekend, a partire da sabato 23 aprile alle 16 con il taglio del nastro al Palazzetto dello Sport.

Eventi e attività per grandi e piccini

La Festa patronale di San Giorgio, dopo due anni di sospensione a causa della pandemia da Covid-19, torna nella sua abituale collocazione. Il primo appuntamento, fissato per giovedì 21 aprile con la Santa Messa a suffragio dei defunti e, in particolare, delle persone che sono venute a mancare a causa del Covid, è organizzato dal Comitato Festa patronale di Limito.

«La Festa patronale di Limito è un evento molto sentito dalla città e abbiamo voluto inserire nuovamente nella cornice di questa grande manifestazione un momento conviviale come “Hop Hop Street Food” oltre l’inaugurazione del Palazzetto dello sport – ha commentato la sindaca Ivonne Cosciottisarà una bellissima occasione per tornare a incontrarci e festeggiare insieme, come comunità, sia una tradizione significativa come la Festa di San Giorgio sia un risultato importante dal punto di vista delle strutture a disposizione delle associazioni e dei cittadini».

Per tutta la durata della manifestazione, saranno presenti le cucine itineranti di “Hop Hop” con degustazioni di specialità da tutto il mondo che apriranno venerdì 22 aprile in occasione della grande serata di ballo liscio con “Marilena Band”.

Il 23, 24 e 25 aprile ci sarà spazio per un ricchissimo programma di concerti, mostre, bancarelle ed esibizioni senza dimenticare i più piccoli, per i quali ci saranno giochi e animazione.

«Siamo contenti ed emozionati per il ritorno di una tradizione importante per il quartiere di Limito e per tutta la città, che per quattro giorni si accende grazie a una proposta ricchissima di eventi e iniziative – ha dichiarato Paola Ghiringhelli assessore al Commercio e agli Eventi – dopo la pausa forzata per l’emergenza sanitaria ripartiamo con un appuntamento davvero speciale e ci aspettiamo una grande partecipazione dei pioltellesi e non solo: sin dall’insediamento l’Amministrazione Cosciotti ha avviato una proficua collaborazione con il Comitato organizzatore della Festa patronale di San Giorgio, contribuendo al rilancio dell’evento portando in città “Hop Hop Street Food”, un vero e proprio festival del cibo di strada da tutto il mondo che giunge alla quarta edizione dopo quelle molto apprezzate del 2017, 2018 e 2019».

 

Augusta Brambilla