Angenzia dell’abitare: il nuovo luogo d’incontro tra la domanda e l’offerta abitativa sul territorio

Nel Distretto Sociale Est Milano arriva un nuovo servizio di orientamento e consulenza su tematiche abitative rivolto a cittadini e proprietari

Offrire supporto a proprietari e inquilini, mediare e informare: sono questi gli obiettivi dell’Agenzia dell’Abitare, il nuovo servizio per il sostegno alle necessità abitative gestito dalla cooperativa Fuoriluoghi e nato nel Distretto Sociale Est Milano.

L’Agenzia vuole essere un vero e proprio luogo d’incontro tra la domanda abitativa di tutti i cittadini residenti nei comuni del Distretto (Pioltello, Rodano, Segrate e Vimodrone) e l’offerta dei proprietari che possiedono immobili in questo territorio.

Un servizio moderno, gratuito e di facile accesso

Caratterizzati da un’elevata domanda d’immobili e da un’offerta limitata, i comuni interessati dal progetto, costituiscono un territorio ad alta tensione abitativa. Qui da tempo il Distretto Sociale Est Milano si impegna per realizzare percorsi di accompagnamento all’abitare, a contrasto e prevenzione del disagio abitativo, e sviluppando politiche abitative e sensibilizzando i cittadini all’uso del canone concordato.

Con la nuova Agenzia Abitare, arriva un nuovo servizio moderno, gratuito e di facile accesso che vuole essere una bussola per i cittadini in cerca di un alloggio in locazione e per i proprietari di immobili che necessitano di consulenza e assistenza. Ma non solo, l’Agenzia dell’Abitare sarà anche punto di riferimento sul territorio per quel che riguarda la consulenza informativa al calcolo del canone concordato – un particolare canone di locazione calcolato sulla base degli accordi locali sottoscritti dalle principali Organizzazioni Sindacali di locatori ed inquilini, insieme agli Enti Locali – che mette d’accordo soluzioni d’affitto sostenibili per gli inquilini e agevolazioni e incentivi economici per i proprietari. Scarica qui la brochure dell’agenzia.