A Cernusco un nuovo mezzo di pronto intervento per la Protezione Civile

Più veloci e più organizzati; la Protezione Civile di Cernusco pronta a lavorare con un nuovo mezzo

Sono una quarantina, tra volontari e volontarie, i componenti della Protezione Civile di Cernusco sul Naviglio. Il Sindaco Ermanno Zacchetti li ha incontrati e ha consegnato loro un nuovo mezzo operativo a supporto delle operazioni di pronto intervento per eventi di emergenza idrogeologica e di caduta alberi. Un’occasione, per il primo cittadino cernuschese, per ringraziare gli instancabili volontari e il loro coordinatore, Flavio Villa.

Un mezzo che permetta di essere più veloci

Dotato di sistemi di segnalazione luminosi, di altoparlanti: il nuovo automezzo permetterà alla Protezione Civile di Cernusco di essere più tempestivi e organizzati. A ringraziare i volontari è stato il Sindaco Ermanno Zacchetti, che sui social ha scritto: «È stato il momento per un nuovo, sincero ringraziamento al coordinatore, Flavio Villa, e alle donne e agli uomini (sono una quarantina) della nostra Protezione Civile per questi due anni costantemente in prima fila, da volontari al fianco delle persone, nell’affrontare l’emergenza sanitaria insieme alle tante associazioni della città. Grazie!».