«Cernusco e un po’ più in là»: ColorEsperanza inaugura il suo museo all’aperto

Il murale si trova in via S. Francesco

Locandina di ColorEsperanza

100 metri, 23 quadri: il murale di ColorEsperanza invaderà di colori la Città di Cernusco sul Naviglio. L’inaugurazione, prevista per sabato 20 novembre, alle 10.30, sarà un viaggio che attraverserà il mondo dei diritti, dell’ambiente, della giustizia, partendo dalle storie che compongono Cernusco e, come promette il titolo, «un po’ più in là».

Un’opera che racconta attraverso i volti e le storie che hanno incrociato il percorso dell’associazione

Sul murale sono stati raffigurati diversi soggetti; a partire dalla città che lo ospita, Cernusco, sono stati realizzate opere che rappresentano la storia, le tradizioni, i monumenti, lo spirito solidale e le persone che compongono la comunità cernuschese.

Sempre parte del museo all’aria aperta sono i volti delle 16 donne che hanno ispirato il libro «donne favolose», realizzato dalla stessa associazione.

Un’attenzione anche alla scienza e alla natura. Sono stati riprodotti anche diversi animali e il Sistema Solare. La mostra è adatta a tutti, anche ai bambini e non è richiesta nessuna certificazione- essendo il murale all’aperto-.

Non resta quindi che attendere sabato 20 novembre per poter partecipare all’inaugurazione e godere del risultato del lavoro dell’associazione.