“Il cielo si aprirà su di noi”: a Gorgonzola diversi eventi per la Commemorazione dei Defunti

Il 2 novembre diversi appuntamenti per la Commemorazione dei defunti 

L’Amministrazione comunale di Gorgonzola ha comunicato che, in occasione della Commemorazione dei Defunti del 2 novembre, si terrà l’iniziativa “Il cielo si aprirà su di noi”, in collaborazione con la Biblioteca Civica “Franco Galato”.  Un ciclo di eventi che comprendono, solo per citarne alcuni, una mostra fotografica, un percorso dedicato all’arte funeraria, l’apertura della nuova ala del Cimitero di via Ticino, un incontro reading e due momenti di catechesi per gli adulti.

Gli eventi

La Biblioteca Civica “Franco Galato” ospita dal 27 ottobre al 5 novembre la mostra “Sguardo di un viaggiatore nei Giardini della memoria” di Emilio Senesi.

Mercoledì 27 ottobre alle 21.00 in Sala Consiliare si potrà assistere all’incontro “Eterna bellezza. Percorsi d’arte funeraria” a cura dell’educatrice museale Valentina Crifò e della maestra d’arte Veronica Benetello.  É possibile seguire l’evento in presenza e in diretta streaming sul canale Youtube del comune. «Un excursus dei monumenti funebri – ha dichiarato Valentina Crifò dell’iconografia funebre e di come in vari contesti è stato espresso il concetto di celebrazione dell’eterno e dell’eterno riposo».

Martedì 2 novembre alle 10.00 si terrà la cerimonia di apertura della nuova ala “Giardino della Memoria” del Cimitero di via Ticino 30 a cui seguirà la celebrazione della Santa Messa. Alle 15.00 presso la Cappella Sacerdoti del Cimitero storico si terrà la Santa Messa.

Mercoledì 3 novembre alle 20.45 presso la Biblioteca Civica si potrà assistere all’evento “Epitaffi” reading a cura dell’Associazione culturale Fuoritempo con la presenza dell’Orchestra Crescendo.

Venerdì 5 novembre alle 9.30 e alle 21.oo presso la Chiesa Parrocchiale dei “SS. Protaso e Gervaso” si svolgerà l’incontro mensile di catechesi per adulti.

I Cimiteri sono aperti con orario continuato dal lunedì alla domenica dalle 8.00 alle 17.00.

Augusta Brambilla