Segrate: Il Centro Culturale si colora di verde in occasione della giornata nazionale SLA

Il Sindaco ha ringraziato sui social l'associazione

La sera di domenica 19 settembre il Centro Culturale di via XXV Aprile si è illuminato di verde. Il Comune ha infatti aderito alla giornata nazionale SLA, promossa dall’Associazione Italiana Sclerosi Laterale Amiotrofica, puntando simbolicamente delle luci sul Centro.

Un gesto per ricordare l’importanza della ricerca

Con questo gesto Segrate ha ‘acceso i riflettori’ sulla SLA, una malattia neurodegenerativa grave da cui sono affetti più di 6mila italiani. Illuminare di verde il Centro Culturale è stato un modo per ricordare l’importanza della ricerca.

«Sosteniamo AISLA ONLUS per aiutare i malati di SLA e le loro famiglie nella Giornata nazionale che accende i riflettori su questa grave malattia neurodegenerativa.
In Italia ci sono tantissime e meritevoli associazioni che ogni giorno supportano con impegno e sacrifici la ricerca. Grazie per quello che fate», così ha ringraziato il Sindaco di Segrate Paolo Micheli l’Associazione che, in Lombardia, conta nove presidi territoriali, oltre alla sede nazionale con il centro di ascolto e consulenza sulla SLA.

 

Chiunque voglia effettuare una donazione può farlo, visitando la pagina Facebook dell’Associazione si possono trovare tutti gli estremi.