A Segrate torna la Festa Cittadina

Il 10,11 e 12 settembre rivive all’aperto lo spirito di una comunità

immagine di repertorio

La città di Segrate si appresta a vivere la “Festa Cittadina” che, a due anni dall’ultima edizione del 2019 a causa della pandemia da Covid-19, torna a colorare il Centro Parco, le vie e le piazze e rievoca le celebrazioni dedicate al patrono San Rocco. Tre giornate, il 10, l’11 e il 12 settembre, che sono l’occasione per una comunità di ritrovarsi insieme, in sicurezza, all’aria aperta (qui il programma completo).

Una festa per tutti

La Festa Cittadina sarà un momento importante per ritrovarsi, condividere e socializzare, per conoscere da vicino le tante realtà associative locali che promuovono la cultura, il volontariato, la diversità, lo sport, l’ambiente, la mobilità sostenibile.

I più piccoli si potranno divertire con i gonfiabili, la magia degli spettacolo circensi, il battesimo della sella, diversi laboratori e attività ludiche. Il teatro, il cinema, la mostra “The Journey” inserita nel Milano Photofestival, la musica con i gruppi giovanili, la banda dei Martinitt e la Fisorchestra Italiana assicureranno divertimento per tutti.

«Finalmente l’occasione per riabbracciare la nostra Comunità e rendere omaggio a chi in questi mesi terribili ha aiutato tanti di noi ad affrontare il virus, ad allietare momenti di solitudine, a superare difficoltà economiche e la paura del futuro – ha commentato il sindaco Paolo Micheli – Sarà il momento del sincero ‘Grazie Segrate!’, prosegue. “Perché la nostra città ha reagito all’emergenza sanitaria in modo impeccabile con responsabilità e senso civico. C’è una grande virtù che abbiamo saputo sfoderare e che sta accompagnando anche in questi giorni: il CORAGGIO! Con coraggio abbiamo affrontato e superato insieme il buio della pandemia. Con coraggio stiamo progredendo nella campagna vaccinale: l’85 per cento dei segratesi vaccinabili ha ricevuto almeno una prima dose, percentuale di due punti e mezzo oltre la media provinciale. Con coraggio e fiducia ci presentiamo alla ripartenza di un nuovo anno scolastico, sportivo e lavorativo. Con coraggio torniamo a inseguire i nostri sogni».

Tra le innumerevoli iniziative il Mercato agricolo dei Navigli, il mercatino degli hobbisti, il Soloperoggi,  lo Street Food, il Water Truck di Cap, la passeggiata “Sicammina”, la ciclofficina e le attività che proporranno le associazioni, fra le quali, solo per citarne alcune, hockey, psicomotricità, calcio, danze e balli caraibici, l’esposizione di Lambrette e i giochi di una volta. Un’occasione imperdibile sarà la possibilità di osservare il Cielo sopra Segrate al telescopio guidati da Physicalpub, tramite prenotazione inviando una email a biblioteca.segrate@cubinrete.it.

«Tornerà la cerimonia di consegna pubblica delle benemerenze civiche “Ape d’Oro” – ha proseguito il sindaco Paolo Micheli – e verranno ricordati i 20 anni dell’attentato delle Torri Gemelle proprio in un momento in cui purtroppo il terrorismo si è insinuato sanguinosamente nel dramma del popolo afghano».

L’accesso alla Festa Cittadina è consentito solo con il Green Pass

Augusta Brambilla